rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Cronaca

Coronavirus, copisterie impegnate nella stampa di autocertificazioni e compiti

In questi giorni di emergenza Coronavirus, con la raccomandazione di restare a casa il più possibile e la conseguente perdita di clienti per molti negozi, si è notato un certo movimento nelle copisterie della città

Un fenomeno già segnalato in altre città e che in parte si conferma pure a Ravenna. In questi giorni di emergenza Coronavirus, con la raccomandazione di restare a casa il più possibile e la conseguente perdita di clienti per molti negozi, si è notato un certo movimento nelle copisterie della città. Il motivo? Stampare le autocertificazioni per gli spostamenti necessari.

Si tratta del modulo fornito dal Ministero dell'Interno necessario, ormai in tutta Italia, per dimostrare che ci si muove per lavoro o per gravi esigenze sanitarie o familiari. Alcune copisterie della città - Elios digital print in via Guidone e Project service in via Trieste - confermano che buona parte del lavoro in questi giorni è stato rappresentato dalle stampe di queste autocertificazioni, seppur non siano state registrate lunghe file come in altre zone. Anzi, anche per queste attività il lavoro prosegue un po' a rilento per via delle restrizioni contro il contagio. Unica "anomalia" nella giornata di lunedì per Copy Service, in zona viale Alberti, che lunedì ha invece notato un cospicuo aumento di clienti recatisi in negozio per le stampe; numero che poi si è normalizzato nei giorni successivi.

Ma non sono solo le autocertificazioni a tenere occupate le copisterie in questo periodo fiacco per tutte le imprese cittadine: un'altra buona fetta del lavoro è rappresentata dai compiti di scuola. Infatti, con gli istituti chiusi, tutti gli studenti devono svolgere esercizi, analizzare brani e leggere dispense inviate dagli insegnanti online. Ed ecco che i genitori, o gli stessi studenti, si recano in copisteria per stampare il materiale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, copisterie impegnate nella stampa di autocertificazioni e compiti

RavennaToday è in caricamento