menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, dai nuotatori una donazione all'Ausl Romagna

La società romagnola ha infatti provveduto a versare la cifra di 1.500 euro sul conto corrente dell’Azienda Ausl della Romagna

In questo periodo così delicato e particolare c’è bisogno del sostegno di tutti, anche delle società sportive abituate, per loro natura, a prendere parte ad iniziative pubbliche in favore del territorio. E così, anche la Swim Team Lugo, associazione sportiva dilettantistica del settore nuoto, ha deciso di dare una mano all’ambito sanitario romagnolo, così duramente messo alla prova ogni giorno dall’emergenza Covid-19. La società romagnola ha infatti provveduto a versare la cifra di 1.500 euro sul conto corrente dell’Azienda Ausl della Romagna con la causale “Emergenza sanitaria Coronavirus”.

"Per noi è un gesto importante – racconta Claudio Rondinelli, presidente Swim Team Lugo – e rappresenta il nostro contributo nella sfida al Covid-19. Per società come la nostra il totale blocco della attività sportive è stato, e sarà anche in futuro, un colpo durissimo dal quale dovremo rialzarci con tanto impegno e altrettanta passione. Quella passione che non abbiamo però voluto far mancare nemmeno oggi dimostrando vicinanza al settore sanitario, impegnato con uno sforzo mai visto prima per tutelare la nostra salute e quella dei nostri familiari. Abbiamo scelto di effettuare questa donazione nella speranza che possa essere un piccolo mattone nella costruzione di un nuovo futuro per tutti".

La squadra lughese, nata nel 2016 dall’unione dei due settori di nuoto agonistico della Uisp Ravenna-Lugo e della Libertas Lugo, è oggi impegnata nei diversi settori di nuoto giovanile nei circuiti dei due enti di promozione sportiva nei quali fonda le sue radici ed in quello della Fin, Federazione Italiana Nuoto. Al suo interno, oltre al settore Agonistico e Nuoto Sincronizzato, figura anche quello di nuoto Master che, proprio per le sue peculiarità, rappresenta al meglio lo spirito di aggregazione e unità sociale che si è voluta dimostrare anche con la donazione appena effettuata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento