Cronaca

Coronavirus, dall'area Cultura nuovi contenuti web per mantenere i contatti

L’assessore alla cultura Monica Poletti presenta l’iniziativa che coinvolgerà Ufficio Cultura, Biblioteca Taroni, Museo Civico delle Cappuccine ed Ecomuseo delle Erbe Palustri

"In questo momento complicato, in cui l’invito è di restare ognuno nelle proprie case per non permettere al coronavirus di diffondersi, come Area Cultura del Comune di Bagnacavallo vogliamo continuare a tenerci in contatto con i nostri concittadini, e con chiunque lo vorrà, restando alla giusta distanza". Con queste parole l’assessore alla cultura Monica Poletti presenta l’iniziativa che coinvolgerà nei prossimi giorni, attraverso web e social media, Ufficio Cultura, Biblioteca Taroni, Museo Civico delle Cappuccine ed Ecomuseo delle Erbe Palustri.

"I nostri servizi continuano a lavorare e assieme stiamo riprogrammando tutte le attività culturali e di promozione del territorio che sono state momentaneamente sospese. Al tempo stesso, desideriamo offrire alcune suggestioni che sarà possibile fruire da casa, per mantenere vivo e saldo il senso di comunità che ci contraddistingue". In particolare, sulla pagina Facebook del Comune di Bagnacavallo l’Ufficio Cultura proporrà un percorso attraverso Bagnacavallo nel cinema. La Biblioteca Taroni presenterà i servizi online e i contenuti di cui è possibile fruire attraverso i servizi digitali della Rete bibliotecaria di Romagna. Museo Civico delle Cappuccine ed Ecomuseo delle Erbe Palustri prepareranno infine un percorso virtuale e video di approfondimento alla scoperta delle loro collezioni. Ulteriori proposte verranno veicolate attraverso gli altri strumenti digitali del Comune come sito, newsletter e Instagram.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, dall'area Cultura nuovi contenuti web per mantenere i contatti

RavennaToday è in caricamento