Coronavirus, dall'associazione sportiva una donazione all'ospedale di Ravenna

L'asd Cotekino off road di Sant'Alberto di Ravenna ha donato 500 euro all'ospedale Santa Maria delle Croci di Ravenna

L'asd Cotekino off road di Sant'Alberto di Ravenna ha donato 500 euro all'ospedale Santa Maria delle Croci di Ravenna. "La nostra è una piccola associazione dilettantistica no profit e, visto l'aggravarsi della situazione sanitaria nella nostra provincia, abbiamo deciso di devolvere quanto era stato stanziato per l'organizzazione di un cicloraduno primaverile - spiega il presidente Manuele Leardini - Seguendo l'esempio di quanti in questi giorni hanno manifestato la loro solidarietà, anche la Cotekino off road con il suo modesto contributo partecipa a questa gara di solidarietà. Ci auguriamo che questa terribile emergenza al più presto sia superata e i pedali romagnoli tornino a divertirsi nel meraviglioso off-road che la nostra terra ci offre".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Anziano fermato in un controllo 'anticoronavirus': "Io continuo a fare quello che mi pare"

  • Coronavirus, pesante aumento nel ravennate: 64 nuovi contagiati e un decesso

  • Trema la terra: avvertita una scossa di terremoto a Cervia

  • Coronavirus, 38 nuovi casi nel ravennate: gli infetti salgono a 489

  • Coronavirus, morto un 59enne: è la vittima più giovane. "Un amico meraviglioso"

  • Coronavirus, ecco il nuovo decreto: tutte le novità su spostamenti, lavoro e multe

Torna su
RavennaToday è in caricamento