Coronavirus, dalla Cina arrivano 480 mascherine Ffp2 in dono all'ospedale

"Consapevoli che si tratti di una piccola goccia nel mare, speriamo che possano comunque essere di aiuto in questo momento"

Giovedì le aziende Bentasol e Bluberry tecnologia e caffè di Russi hanno consegnato nelle mani del direttore del presidio ospedaliero di Ravenna Paolo Tarlazzi la donazione di 480 mascherine Ffp2 certificate CE per la protezione del personale ospedaliero in prima linea nella lotta al Coronavirus.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Le nostre aziende, grazie ai validi contatti in Cina - spiega Alberto Bentini - hanno pensato di procurare per le vie brevi alcuni dispositivi di protezione tanto importanti per il personale medico. Consapevoli che si tratti di una piccola goccia nel mare, speriamo che possano comunque essere di aiuto in questo momento".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Verso un nuovo decreto: coprifuoco, scuola al pomeriggio e restrizioni per i locali

  • 10 alunni e 2 insegnanti positivi al Covid: la scuola chiude e fa il tampone a tutti

  • Troppi casi di Coronavirus nelle classi: chiude un'altra scuola

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • A 91 anni fa il Giro d'Italia in barca a vela: "Mettetevi in gioco, è la paura che fa invecchiare"

  • Violento scontro all'incrocio, mezzi distrutti: una famiglia all'ospedale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento