Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Coronavirus, dalla cooperativa 50mila euro all'ospedale di Ravenna

Un modo per far sentire la vicinanza della cooperativa al personale della struttura ravennate che sta fronteggiando senza sosta l’emergenza Covid-19, ma anche per dimostrare sostegno al territorio

È stata una decisione all’unanimità quella presa dal consiglio d’amministrazione di Terremerse (riunitosi rigorosamente in modalità smart): donare 50.000 euro all’Azienda Ausl della Romagna in favore dell’ospedale Santa Maria delle Croci di Ravenna, comprensivi di un contributo da parte dei componenti del consiglio di amministrazione. Un modo per far sentire la vicinanza della cooperativa al personale della struttura ravennate che sta fronteggiando senza sosta l’emergenza Covid-19, ma anche per dimostrare sostegno al territorio.

"Per le nostre capacità professionali, non abbiamo altro modo di ringraziare tutto il personale medico, infermieristico, sanitario se non facendo queste donazioni - commenta Marco Casalini, presidente di Terremerse - A loro tutti va il nostro pensiero quotidiano per come stanno affrontando carichi di lavoro eccezionali, con impegno, professionalità responsabilità. È grazie a persone come queste che i nostri territori, la nostra regione, la nostra nazione ce la farà".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, dalla cooperativa 50mila euro all'ospedale di Ravenna

RavennaToday è in caricamento