Cronaca

Coronavirus, Davide Cassani ai ciclisti: "Puntiamo a qualche km in meno e qualche anno di vita in più"

Dopo Laura Pausini, anche il ct della nazionale di ciclismo Davide Cassani lancia un appello agli italiani per cercare di contenere i contagi da Coronavirus

Dopo Laura Pausini, anche il ct della nazionale di ciclismo Davide Cassani lancia un appello agli italiani per cercare di contenere i contagi da Coronavirus: "Sto parlando a quelli come me. A tutti gli amatori, ai cicloturisti. Non facciamo cavolate. Gli ospedali cominciano ad avere carenza di ventilatori disponibili. Quindi attenzione. Non bisogna avere nessuna patologia respiratoria, non si devono stressare i polmoni, il virus in caso entra e ti distrugge anche gli alveoli più profondi. Alla “nostra” età punterei a qualche chilometro in meno e a qualche anno in più di vita. Lo so, è un sacrificio ma lo dobbiamo a noi e a tutte le persone ci sono vicine e tempo per andare in bici ne avremo tanto, ma ora stiamo a casa".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, Davide Cassani ai ciclisti: "Puntiamo a qualche km in meno e qualche anno di vita in più"

RavennaToday è in caricamento