Cronaca

Coronavirus, tre nuovi casi e ancora due decessi nel ravennate

In Emilia-Romagna, dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus si sono registrati 25.177 casi di positività, 263 in più rispetto a martedì. Le nuove guarigioni sono 364

Altri due persone morte a causa del Coronavirus e tre nuovi casi nel ravennate. In Emilia-Romagna, dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus si sono registrati 25.177 casi di positività, 263 in più rispetto a ieri. Le nuove guarigioni sono 364 (9.803 in totale) mentre i test effettuati hanno raggiunto quota 176.865 (+4.276).  In netto calo i casi attivi, e cioè il numero di malati effettivi a oggi: -141 rispetto a ieri (11.862 contro 12.003). Questi i dati - accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste istituzionali - relativi all’andamento dell’epidemia in regione.

Nel ravennate

Nella giornata di mercoledì per il territorio del ravennate sono state comunicate 3 nuove positività. Si tratta di 2 pazienti di sesso femminile e uno di sesso maschile, nessuno dei quali è ricoverato. Si tratta di positività conseguenti a contatti con casi già accertati. Sono stati comunicati due decessi: entrambi di pazienti di sesso femminile, di 64 e 87 anni. Uno dei due decessi è relativo alla giornata di martedì: si tratta di Donatella Brandi, 64enne che lavorava come oss all'ospedale di Faenza.

Si sono inoltre verificate ulteriori 7 guarigioni complessive più 16 guarigioni cliniche di pazienti che effettueranno tamponi di negativizzazione. Sono 176 le persone che restano in quarantena e sorveglianza attiva in quanto contatti stretti con casi positivi o rientrate in Italia dall'estero.

I 981 casi distribuiti per Comune

51 residenti al di fuori della provincia di Ravenna
444 Ravenna
127 Faenza
67 Lugo
64 Cervia
59 Russi
32 Bagnacavallo
29 Alfonsine
22 Castelbolognese
21 Fusignano
16 Cotignola
11 Massa Lombarda
10 Brisighella
8 Conselice
8 Riolo Terme
7 Solarolo
3 Sant’agata Santerno
2 Casola Valsenio

In Regione

Le persone in isolamento a casa, cioè quelle con sintomi lievi, che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi, arrivano complessivamente a 8.288, 96 in meno rispetto a ieri. I pazienti in terapia intensiva sono 226 (-2). Diminuiscono anche quelli ricoverati negli altri reparti Covid (-47).

Le persone complessivamente guarite salgono a 9.803 (+364): 2.762 “clinicamente guarite”, divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione, e 7.041 quelle dichiarate guarite a tutti gli effetti perché risultate negative in due test consecutivi.

Purtroppo, si registrano 40 nuovi decessi: 19 uomini e 21 donne. Complessivamente, in Emilia-Romagna sono arrivati a 3.512. I nuovi decessi riguardano 8 residenti nella provincia di Piacenza, 8 in quella di Parma, 4 in quella di Reggio Emilia, 3 in quella di Modena, 7 in quella di Bologna (uno nell’imolese), 1 in quella di Ferrara, 2 ciascuno in quelle di Ravenna e Forlì-Cesena (i 2 nuovi decessi nel cesenate), 5 nel riminese. Nessun nuovo decesso da fuori regione.

Questi i casi di positività sul territorio, che invece si riferiscono non alla provincia di residenza ,ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi: 3.993 a Piacenza (75 in più rispetto a ieri), 3.144 a Parma (22 in più), 4.613 a Reggio Emilia (20 in più), 3.630 a Modena (21 in più), 3.977 a Bologna (80  in più), 375 le positività registrate a Imola (9 in più), 918 a Ferrara (9 in più). In Romagna sono complessivamente 4.527 (27 in più), di cui 981 a Ravenna (3 in più), 880 a Forlì (3 in più), 676 a Cesena (4 in più), 1.990 a Rimini (17 in più).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, tre nuovi casi e ancora due decessi nel ravennate

RavennaToday è in caricamento