Cronaca

Coronavirus, il Comune consegna mascherine porta a porta agli anziani

E' partita la distribuzione mediante consegna "porta a porta" di una mascherina a ciascun ultrasettantacinquenne che non può contare sul supporto immediato dei familiari

Parallelamente alla distribuzione delle prime 2000 mascherine fornite dalla Protezione Civile e destinate al territorio, l'amministrazione comunale di Brisighella ha acquistato da un'attività artigianale locale 700 mascherine in triplo tessuto lavabile, utilizzabili più volte previa sterilizzazione, da destinare alle fasce più fragili della popolazione che in questa fase dell'emergenza devono essere maggiormente protette e tutelate. E' partita la distribuzione mediante consegna "porta a porta", tramite buchetta portalettere e citofonata di avviso, di una mascherina a ciascun ultrasettantacinquenne che non può contare sul supporto immediato dei familiari (unico componente di nucleo familiare).

"E' un gesto semplice, simbolico, ma soprattutto utile per salvaguardare la salute nelle attività quotidiane anche per i mesi a venire, sempre nel rispetto delle prescrizioni sanitarie (distanza interpersonale, igiene delle mani) - commenta il sindaco Massimiliano Pederzoli - Con l'occasione ringrazio tutti coloro che in queste settimane più che mai si stanno prendendo cura dei propri cari. Dai contatti e dalle telefonate di queste settimane ai "nonni" ultrasettantacinquenni abbiamo appreso con orgoglio che l'affetto, la solidarietà e l'unità familiare dimostrata da figli, genitori, mariti, mogli e parenti nei confronti dei propri cari è ciò che ci sta salvando dalla lontananza e dalla solitudine di questi mesi. Ringrazio i volontari, i dipendenti, i consiglieri comunali e gli assessori che si sono adoperati per rendere possibile questo servizio. Non molliamo, insieme ce la faremo!".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, il Comune consegna mascherine porta a porta agli anziani

RavennaToday è in caricamento