Cronaca

Coronavirus, il Pd dona una parte del ricavato della Festa dell'Unità

Una parte del ricavo della Festa dell'Unità dello scorso anno è stata devoluta a favore della Pubblica Assistenza città di Faenza

In questo momento di emergenza sanitaria causata dal diffondersi del Coronavirus, anche dal Partito Democratico arriva un contributo concreto. Il direttivo del circolo del Partito Democratico "14 Ottobre '07" di Granarolo Faentino ha infatti deciso di devolvere una parte del ricavo della Festa dell'Unità dello scorso anno, 1500 euro, a favore della Pubblica Assistenza città di Faenza.

La Pubblica Assistenza, tramite i propri volontari in divisa e con i dispositivi di protezione personale, è impegnata a limitare al minimo gli spostamenti delle fasce di popolazione più a rischio, curando in particolare le consegne di pasti, spesa, e farmaci. Per usufruire dei servizi o chiedere informazioni occorre contattare il numero di telefono 3891827726 dalle ore 9 alle 18 dal lunedì al sabato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, il Pd dona una parte del ricavato della Festa dell'Unità

RavennaToday è in caricamento