Cronaca

Coronavirus, l'azienda dona 150mila euro agli ospedali di Ravenna, Faenza e Lugo

Questo gesto si aggiunge alla donazione di dispositivi di protezione individuale, nello specifico mascherine, che nei giorni scorsi era già stata fatta ai reparti di terapia intensiva e al pronto soccorso

“Ci troviamo di fronte ad una emergenza inimmaginabile e le famiglie Tampieri desiderano essere vicine a chi si trova quotidianamente a fronteggiarla”. E’ questo il primo commento di Andrea Tampieri che, parlando a nome di tutte le famiglie, aggiunge che “il contributo di 150.000 euro complessivi, suddivisi fra i tre ospedali di Ravenna, Faenza e Lugo, sarà finalizzato all’acquisto di presìdi e strumentazione a supporto dei rispettivi pronto soccorso e delle medicine d’urgenza. Il nostro ringraziamento va a tutti gli operatori del sistema sanitario che stanno lavorando senza sosta, con un cuore davvero grande”. Questo gesto si aggiunge alla donazione di dispositivi di protezione individuale, nello specifico mascherine, che nei giorni scorsi era già stata fatta ai reparti di terapia intensiva e al pronto soccorso/medicina d’urgenza dell'ospedale hub Covid-19 di Ravenna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, l'azienda dona 150mila euro agli ospedali di Ravenna, Faenza e Lugo

RavennaToday è in caricamento