menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, una giornata positiva per il ravennate: nessun nuovo caso o decesso

In Emilia-Romagna, dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus si sono registrati 26.275 casi di positività, 100 in più rispetto a lunedì: aumento fra i più bassi mai registrati

Una giornata più che positiva: nel ravennate martedì non si sono verificati nè nuovi casi, nè decessi dovuti al Coronavirus. In Emilia-Romagna, dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus si sono registrati 26.275 casi di positività, 100 in più rispetto a ieri: aumento fra i più bassi mai registrati finora. I test effettuati hanno raggiunto quota 206.166 (+5.739). Le nuove guarigioni oggi sono 364 (13.889 in totale), mentre continuano a calare i casi attivi, e cioè il numero di malati effettivi a oggi: -303, passando dai 8.984 registrati ieri agli 8.681 odierni. Per un differenziale fra guariti complessivi e malati effettivi di 5.208, fra i più alti nel Paese. Questi i dati - accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste istituzionali - relativi all’andamento dell’epidemia in regione.

Nel ravennate

Nella giornata di martedì per il territorio del Ravennate non sono state comunicate nuove positività e neppure nuovi decessi. Si registrano 20 nuove guarigioni complete mentre altre 17 persone sono guarite clinicamente e dovranno sottoporsi ai tamponi di negativizzazione. Per un dato più a lungo termine si aggiunge che, alla giornata di ieri, le persone completamente guarite ammontavano a 495 (132 delle quali nell'ultima settimana), mentre i pazienti ancora in malattia (casi attivi) sono 241 (59 in meno rispetto a lunedì 27 aprile); di questi pazienti 84 sono ricoverati e 157 in isolamento domiciliare, di questi ultimi 70 sono asintomatici mentre 87 presentano sintomi compatibili con tale regime. Sono 157, invece, le persone che restano in quarantena e sorveglianza attiva in quanto contatti stretti con casi positivi o rientrate in Italia dall'estero.

"Da giorni ormai la provincia di Ravenna "non fa segnare nè nuovi casi nè nuovi decessi. E' diventata il nostro Molise". Con una battuta il commissario Sergio Venturi sottolinea i risultati di martedì della Romagna e in particolare del territorio ravennate, che sembra ormai del tutto uscito dall'emergenza. "Ravenna è ormai diventata il nostro Molise - si concede di scherzare Venturi - da diversi giorni infatti non registra nè nuovi decessi nè nuovi casi". Nel complesso, sottolinea il commissario, è tutta la Romagna a veleggiare verso orizzonti più tranquilli.

I 984 casi distribuiti per Comune

51  residenti al di fuori della provincia di Ravenna
445 Ravenna
128 Faenza
67 Cervia
67 Lugo
61 Russi
33 Bagnacavallo
29 Alfonsine
22 Castelbolognese
21 Fusignano
16 Cotignola
11 Brisighella
11 Massa Lombarda
9 Riolo Terme
8 Conselice
6 Solarolo
3 Sant’Agata sul Santerno
2 Casola Valsenio

In Regione

Le persone in isolamento a casa, cioè quelle con sintomi lievi, che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 5.877, -199 rispetto a ieri. I pazienti in terapia intensiva sono 191 (-8) . Diminuiscono quelli ricoverati negli altri reparti Covid (-51). Le persone complessivamente guarite salgono quindi a 13.889 (+364): 3.184 “clinicamente guarite”, divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione, e 10.705 quelle dichiarate guarite a tutti gli effetti perché risultate negative in due test consecutivi.

Purtroppo, si registrano 39 nuovi decessi: 17 uomini e 22 donne. Complessivamente, in Emilia-Romagna sono arrivati a 3.705. I nuovi decessi riguardano 3 residenti nella provincia di Piacenza, 2 in quella di Parma, 10 in quella di Reggio Emilia, 4 in quella di Modena, 6 in quella di Bologna (nessuno nell’imolese), 3 a Ferrara, 2 in quella di Forlì-Cesena (entrambi nel forlivese), 9 nel riminese. Nessun nuovo decesso a Ravenna e da fuori regione.

Questi i casi di positività sul territorio, che invece si riferiscono non alla provincia di residenza, ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi: 4.286 a Piacenza (35 in più rispetto a ieri), 3.230 a Parma (3 in più), 4.788 a Reggio Emilia (10 in più), 3.758 a Modena (11 in più), 4.232 a Bologna (28 in più), 387 le positività registrate a Imola (1 in più), 940 a Ferrara (2 in più). In Romagna sono complessivamente 4.654 (10 in più), di cui 986 a Ravenna e 910 a Forlì (in entrambi i casi nessuna variazione rispetto a ieri), 715 a Cesena (3 in più), 2.043 a Rimini (7 in più).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Arredare

Una casa di tendenza con i colori pantone del 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento