menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spento il focolaio di Coronavirus alla 'Baccarini': "E' stato un mese tremendo"

E' finalmente spento il focolaio di Coronavirus alla casa residenza anziani, essendo trascorsi 14 giorni dalla data dell'ultima positivizzazione senza che vi fossero ulteriori sintomatologie covid-compatibili tra gli ospiti

E' finalmente spento il focolaio di Coronavirus alla casa residenza anziani 'Baccarini' di Russi, essendo trascorsi 14 giorni dalla data dell'ultima positivizzazione senza che vi fossero ulteriori sintomatologie covid-compatibili tra gli ospiti. Il cluster si era aperto lo scorso 11 aprile. E' stato pianificato per giovedì il rientro di un ultimo degente ricoverato in ospedale dopo essere risultato positivo al Covid-19.

"A lui si aggiunge una signora anziana, anche lei ospedalizzata seppure negativa, che rientrerà in struttura poichè sta meglio - spiega il sindaco di Russi Valentina Palli - Sono notizie che ci rendono davvero molto fiduciosi. E' stato un mese tremendo per tutti, ma di certo il nostro pensiero non può che essere rivolto in primis alle famiglie che hanno perso i loro cari, ai nostri anziani, a chi ancora ha i propri affetti ospedalizzati, a tutte le operatrici e gli operatori della struttura e a tutto lo staff della Baccarini che ha operato in questa emergenza con enorme difficoltà e avendo massimamente a cuore i nostri anziani. A tutti loro, va il nostro affetto e il ringraziamento più sincero. Nelle prossime giornate, credo sarà necessario iniziare a concentrarci non più sui numeri del contagio, ma sulle misure che inizieremo ad adottare per fare ripartire la nostra città. Dobbiamo avere speranza e fiducia e puntare lo "sguardo dritto e aperto nel futuro"".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento