Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca

Coronavirus, tre contagiati in più. Ma nessun morto nelle ultime 24 ore

Questo l'aggiornamento fornito dalla Regione Emilia Romagna ed aggiornato a domenica pomeriggio

Nessuno morto e tre contagiati in più, che aggiorna nel ravennate il dato complessivo dell'emergenza sanitaria da covid-2019 a 986. Questo l'aggiornamento fornito dalla Regione Emilia Romagna ed aggiornato a domenica pomeriggio. Le positività, due donne ed un uomo, fanno riferimento a contatti con persone positive. Si sono infine verificate ulteriori 12 guarigioni complessive. Sono circa 180 le persone che restano in quarantena e sorveglianza attiva in quanto contatti stretti con casi positivi o rientrate in Italia dall'estero.

Questa è la distribuzione dei casi per comune: 446 a Ravenna, 127 a Faenza, 66 a Cervia, 67 a Lugo, 60 a Russi, 29 a Alfonsine, 32 a Bagnacavallo, 22 a Castelbolognese, 8 a Conselice, 11 a Massa Lombarda, 3 a Sant’Agata Santerno, 16 a Cotignola, 8 a Riolo Terme, 21 a Fusignano, 7 a Solarolo, 10 a Brisighella e 2 a Casola Valsenio. Sono invece 51 i positivi residenti al di fuori della provincia di Ravenna.

"Per quanto riguarda i nuovi casi si tratta di un uomo di 61 anni e una  donna di 58 anni, che avevano avuto contatti con casi già noti. Per quanto riguarda i guariti si tratta invece di un maschio di 60 anni - spiega il sindaco di Cervia, Massimo Medri -. Da lunedì vi saranno alcuni allentamenti, sarà possibile passeggiare, praticare jogging, andare a trovare i propri defunti al cimitero, proprio in virtù di questo vi chiedo massima attenzione e rispetto delle norme igienico- sanitarie, dei decreti ministeriali e di tutte le ordinanze regionali e comunali. Solo insieme e con l’impegno di tutti riusciremo a sconfiggere il virus. Restiamo a casa".

I dati in Emilia Romagna

In Emilia-Romagna, dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus si sono registrati 26.016 casi di positività, 166 in più rispetto a sabato: incremento fra i più bassi in assoluto fra quelli registrati finora. I test effettuati hanno raggiunto quota 197.075 (+4.940). Importante il dato sulle nuove guarigioni, che domenica sono 416 (13.329 in totale), e quello sul calo dei casi attivi, e cioè il numero di malati effettivi a domenica: -278, passando dai 9.323 registrati sabato ai 9.045 di domenica. Per un differenziale fra guariti complessivi e malati effettivi di 4.284, fra i più alti nel Paese.

Le persone in isolamento a casa, cioè quelle con sintomi lievi, che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 6.131, -165 rispetto a sabato. I pazienti in terapia intensiva sono 197, pressoché in linea col dato di sabato (+1). Diminuiscono quelli ricoverati negli altri reparti Covid (- 36). Le persone complessivamente guarite salgono quindi a 13.329 (+416): 3.176 “clinicamente guarite”, divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione, e 10.153 quelle dichiarate guarite a tutti gli effetti perché risultate negative in due test consecutivi.

Questi i casi di positività sul territorio, che invece si riferiscono non alla provincia di residenza, ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi: 4.214 a Piacenza (39 in più rispetto a sabato), 3.204 a Parma (5 in più), 4.765 a Reggio Emilia (32 in più), 3.737 a Modena (33 in più), 4.164 a Bologna (40 in più), 386 le positività registrate a Imola (3 in più), 934 a Ferrara (2 in più). In Romagna sono complessivamente 4.612 (12 in più), di cui 986 a Ravenna (3 in più), 905 a Forlì, 702 a Cesena e 2.027 a Rimini (5 in più).

Purtroppo, si registrano 28 nuovi decessi: 19 uomini e 9 donne. Complessivamente, in Emilia-Romagna sono arrivati a 3.642.
I nuovi decessi riguardano 3 residenti nella provincia di Piacenza, 1 in quella di Parma, 5 in quella di Reggio Emilia, 3 in quella di Modena, 5 in quella di Bologna (nessuno nell’imolese), 6 a Ferrara, nessuno a Ravenna e tre in quella di Forlì-Cesena. Nessun nuovo decesso da fuori regione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, tre contagiati in più. Ma nessun morto nelle ultime 24 ore

RavennaToday è in caricamento