menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, tre nuovi casi e un decesso nel ravennate

Tre nuovi casi di Coronavirus nel ravennate, e c'è anche un decesso. In Emilia-Romagna, dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus si sono registrati 26.487 casi di positività, 108 in più rispetto a mercoledì

Tre nuovi casi di Coronavirus nel ravennate, e c'è anche un decesso. La vittima è un 55enne già affetto da gravi patologie. Per quanto riguarda le nuove positività, si tratta di due donne ed un uomo, uno di essi è residente fuori provincia. Tutti sono in regime di isolamento domiciliare non ricorrendo le condizioni per il ricovero. Tutti derivano da contatti con casi certi diagnosticati. Si registrano 23 nuove guarigioni complete. Sono 180, infine, le persone che restano in quarantena e sorveglianza attiva in quanto contatti stretti con casi positivi o rientrate in Italia dall'estero. I casi diagnosticati da inizio contagio sono 993, 53  residenti al di fuori della provincia di Ravenna.

Questi i numeri comune per comune: 446 a Ravenna, 128 a Faenza, 67 a Lugo, 61 a Russi, 29 a Alfonsine, 33 a Bagnacavallo, 22 a Castelbolognese, 8 a Conselice, 11 a Massa Lombarda, 3 a Sant’Agata sul Santerno, 16 a Cotignola, 8 a Riolo Terme, 21 a Fusignano, 6 a Solarolo, 11 a Brisighella e 2 a Casola Valsenio. A Cervia c'è un nuovo caso: si tratta di una cervese di 77 anni, che ha avuto contatti con casi già accertati. "Salgono così a 71 i casi totali nella nostra città, e a 48 il numero dei guariti, si aggiungono 2 maschi di 22 e 79 anni e una femmina di 78 anni - informa il sindaco Massimo Medri -. Continuiamo a rispettare le norme igienico-sanitarie,  e tutti decreti e le ordinanze in vigore. Noi possiamo fare molto per evitare la propagazione del virus, continuiamo così e vinceremo insieme".

I dati in Emilia Romagna

In Emilia-Romagna, dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus si sono registrati 26.487 casi di positività, 108 in più rispetto a mercoledì. I test effettuati hanno raggiunto quota 217.039 (+5.387). Le nuove guarigioni giovedì sono 459 (14.710 in totale), mentre continuano a calare i casi attivi, e cioè il numero di malati effettivi a giovedì: -380, passando dai 8.391 a 8.011. Per un differenziale fra guariti complessivi e malati effettivi di 6.699, fra i più alti nel Paese.

Le persone in isolamento a casa, cioè quelle con sintomi lievi, che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 5.435, -293 rispetto a mercoledì. I pazienti in terapia intensiva sono 173 (-3). Diminuiscono anche quelli ricoverati negli altri reparti Covid (-90). Le persone complessivamente guarite salgono quindi a 14.710 (+459): 2.923 “clinicamente guarite”, divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione, e 11.787 quelle dichiarate guarite a tutti gli effetti perché risultate negative in due test consecutivi.

Purtroppo, si registrano 29 nuovi decessi (14 uomini e 15 donne), per un totale di 3.766. I nuovi decessi riguardano 6 residenti nella provincia di Piacenza, 2 in quella di Parma, 2 in quella di Reggio Emilia, 5 in quella di Modena, 8 in quella di Bologna (nessuno nell’imolese), 3 in quella di Ferrara e una in quella di Ravenna. Nessun nuovo decesso a Rimini e da fuori regione.

Questi i casi di positività sul territorio, che invece si riferiscono non alla provincia di residenza, ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi: 4.300 a Piacenza (5 in più rispetto a mercoledì), 3.260 a Parma (16  in più), 4.812 a Reggio Emilia (13 in più), 3.772 a Modena (6 in più), 4.297 a Bologna (38 in più), 388 le positività registrate a Imola (una in più ), 960 a Ferrara (9 in più). In Romagna sono complessivamente 4.698 (20 in più), di cui 993 a Ravenna (3 in più) e 2.054 a Rimini (10 in più).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento