Cronaca

Coronavirus, buoni del supermercato via WhatsApp: ma è una truffa

La Polizia postale segnala una nuova truffa che in questi giorni di emergenza per Coronavirus sta circolando su WhatsApp

La Polizia postale segnala una nuova truffa che in questi giorni di emergenza per Coronavirus sta circolando su WhatsApp. Nel messaggio viene detto che, per far fronte alla crisi, i supermercati stanno offrendo buoni del valore di 200 euro. La truffa si attiva attraverso il link contenuto nel messaggio, e i malintenzionati possono appropriarsi dei vostri dati sensibili e usarli per scopi illeciti.

"Quindi - spiega la Polizia postale - vi invitiamo a fare sempre attenzione, non cliccare nel link e di non fare circolare il messaggio. Ogni segnalazione di casi sospetti si può effettuare sul nostro portale".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, buoni del supermercato via WhatsApp: ma è una truffa

RavennaToday è in caricamento