rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Cronaca Lugo

Lugo, 36 persone certificate per la rianimazione cardiopolmonare e la defibrillazione

“Lo sport è salute, ma deve essere praticato in sicurezza proprio per non mettere a rischio la salute stessa", ha dichiarato l’assessore Fabrizio Lolli, che aveva annunciato i corsi durante la Giornata dello sport

Trentasei persone hanno ottenuto la certificazione per la rianimazione cardiopolmonare e la defibrillazione, grazie ai corsi del progetto “Salviamo una vita”, promosso dall’Amministrazione comunale in collaborazione con Pro Loco e Lions Club. Le lezioni, della durata di 5 ore e comprensive di attività teorica e pratica e di esame finale, si sono svolte lunedì e martedì nei locali della Pro Loco di Lugo, in piazza Trisi.

“Lo sport è salute, ma deve essere praticato in sicurezza proprio per non mettere a rischio la salute stessa - ha dichiarato l’assessore Fabrizio Lolli, che aveva annunciato i corsi durante la Giornata dello sport -. Abbiamo avviato una campagna di sensibilizzazione e informazione sull'utilizzo dei defibrillatori e ci proponiamo di arrivare in poco tempo alla dotazione completa in tutti gli impianti sportivi comunali. Ho deciso di partecipare al corso per senso civico e perché penso sia necessario dare l'esempio, non solo perché la normativa pone degli obblighi alle società sportive, ma perché come sempre al centro delle nostre attenzioni poniamo la persona e la sua tutela”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lugo, 36 persone certificate per la rianimazione cardiopolmonare e la defibrillazione

RavennaToday è in caricamento