rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Cronaca Cotignola

Annullati gli eventi della Befana, si salvano le visite al museo Luigi Varoli

Sabato 15 e domenica 16 gennaio i bambini potranno invece andare a teatro grazie a "Sciroppo di teatro"

Anche quest’anno l’emergenza Covid impone l’annullamento di ogni manifestazione pubblica all’aperto che possa dar luogo ad assembramenti. Per questo motivo gli eventi "La befana vien di giorno coi bambini tutti intorno", previsto per il 6 gennaio, e "La Befana dell’asilo infantile Carlo Maria Spada", previsto per l’8 gennaio, sono annullati. Per quest’ultimo, l’estrazione dei premi della lotteria si terrà ugualmente, ma a porte chiuse (i possessori dei biglietti vincenti verranno contattati dagli organizzatori).

Con green pass rafforzato, a Cotignola sarà comunque possibile visitare fino al 6 marzo al museo civico Luigi Varoli (corso Sforza 21) la mostra Novena: Bernardino e Francesco Zaganelli - Franco Pozzi e Nicola Samorì, storie di un Cristo portacroce acquisito tra varianti antiche e meditazioni contemporanee. L'esposizione è visitabile giovedì e venerdì dalle 15,30 alle 18,30; sabato, domenica e festivi dalle 10 alle 12 e dalle 15,30 alle 18,30; dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 possibilità di aperture su prenotazione.

Sabato 15 e domenica 16 gennaio i bambini potranno andare a teatro con la ricetta del pediatra grazie a Sciroppo di teatro: i pediatri e le farmacie che espongono la locandina possono assegnare ai bambini dai 3 agli 8 anni un libretto di tagliandi per assistere alla ministagione "Teatro ragazzi", acquistando due biglietti a 2 euro l’uno per ciascuno spettacolo (uno per sé e l’altro per l’accompagnatore). A Cotignola, gli appuntamenti di Sciroppo di teatro sono due, entrambi al teatro Binario. Si comincia sabato 15 gennaio alle 20,45 con Rusco Revolution! della compagnia NoveTeatro e si prosegue domenica 16 gennaio alle 16,30 con Il viaggio di tartaruga Tranquilla Piepesante della compagnia Fratelli di taglia. Entrambi gli spettacoli sono adatti a bambini dai 3 anni in su. L'accesso è consentito previa esibizione del green pass rafforzato (esclusi minori di 12 anni e soggetti esentati dalla campagna vaccinale) e all'interno del teatro dovrà essere indossata la mascherina di tipo Ffp2 (non sono soggetti all’obbligo i bambini al di sotto dei sei anni, le persone con forme di disabilità non compatibili con l’uso continuativo della mascherina e i soggetti che interagiscono con i predetti).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Annullati gli eventi della Befana, si salvano le visite al museo Luigi Varoli

RavennaToday è in caricamento