menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Covid entra nella Casa della salute e in una nuova casa di riposo

Il sindaco: "Laddove per maggior scrupolo Ausl decidesse la necessità di alcuni pazienti di essere sottoposti a test, si sarà prontamente contattati da Ausl"

Il Covid si 'intrufola' in una nuova casa di riposo. Tra i sei nuovi casi di Coronavirus registrati mercoledì a Russi, infatti, uno riguarda un ospite della cra 'Mambelli' che si trovava già in isolamento in struttura, essendo rientrato da un ricovero ospedaliero. L’ospite é già stato spostato in una struttura Covid. Anche tre operatori della cra sono risultati positivi al test. L'Ausl è già intervenuta per tenere monitorata la situazione.
"A tutti gli ospiti della cra e a tutti gli operatori della struttura va il nostro pensiero e il nostro sostegno più attento, nell’auspicio che la situazione non conosca evoluzioni peggiorative - commenta il sindaco di Russi Valentina Palli - Auspicando che ospiti e operatori restino tutti asintomatici, fra una settimana tutti saranno nuovamente sottosti a test di verifica".

Nella stessa giornata anche un medico di medicina generale della Casa della salute di Russi è risultato positivo a Covid-19. "L'Ausl sta ricostruendo attentamente i contatti e anche l’attività lavorativa, perciò l’invito resta sempre quello di affrontare la situazione con calma e con massima fiducia nell’Azienda sanitaria - continua il sindaco - Laddove per maggior scrupolo Ausl decidesse la necessità di alcuni pazienti di essere sottoposti a test, si sarà prontamente contattati da Ausl. La situazione è strettamente sotto controllo".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento