menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dall'officina a Masterchef per inseguire il suo sogno: "I miei piatti? Caserecci e abbondanti"

C'è un nuovo ravennate nella squadra di Masterchef 2020: è Cristiano Cavolini, 46enne originario di Solarolo ma residente a Bologna, che ai provini si è presentato davanti ai giudici con una romagnolissima spoja lorda

C'è un nuovo ravennate nella squadra di Masterchef 2020: è Cristiano Cavolini, 46enne originario di Solarolo ma residente a Bologna, che ai provini si è presentato davanti ai giudici con una romagnolissima spoja lorda rivisitata in chiave asciutta. Cristiano è stato ammesso tra i 21 concorrenti di quest'anno guadagnandosi l'ambito grembiule bianco, e avrà quindi la possibilità di tentare di realizzare il suo sogno: abbandonare la vita da saldatore e dedicarsi alla sua grande passione, la cucina.

Cristiano fa l'operaio metalmeccanico da 31 anni e da due anni e mezzo vive con il marito Gianluca e Rocky, il loro cane. Appena finisce il suo lavoro in officina, scappa alla Pro Loco di Lugo - di cui è presidente - e si diletta ai fornelli. I suoi ricordi legati alla cucina risalgono all’infanzia, quando la domenica si svegliava con il rumore di sua mamma che tirava la pasta con il mattarello. I sapori della cucina di Cristiano si possono descrivere alla perfezione con due parole: caserecci e abbondanti.

Si candida inviando una videoricetta e, per tutta risposta, arriva la chiamata di chef Bruno Barbieri. Trattenere l’emozione è impossibile, quando il veterano giudice di Masterchef gli comunica che vuole conoscerlo e vederlo cucinare a Milano. Cristiano ai live cooking ha nella sua testa gli ingredienti e tutta la ricetta, ma l’agitazione gli gioca un brutto scherzo e si dimentica di prendere la noce moscata in dispensa. Il suo piatto tradizionale romagnolo - la spoja lorda - riesce comunque a garantirgli l’accesso alle sfide. Con il grembiule grigio, in venti minuti riesce a presentare un fish and chips perfetto che gli fa avere un posto nella cucina di Masterchef.

Tra i suoi supporter c'è anche un'altra solarolese doc: la cantante Laura Pausini, che ha commentato l'entrata del compaesano a Masterchef su Instagram scrivendo 'Siamo tutti con te, dai d'la mola!'. Cristiano è nella Masterclass per cambiare la sua vita e vuole arrivare fino in fondo. E noi gli auguriamo di farcela: sarebbe il secondo ravennate ad aggiudicarsi la vittoria del programma, dopo Erica Liverani che vinse Masterchef nel 2016.

132948680_10222035854159131_6436213619020425214_o-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sotterrata nel giardino della scuola una "capsula del tempo": verrà aperta nel 2070

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento