rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Cronaca

Il cuore grande degli agricoltori: oltre 3 tonnellate di cibo per le famiglie in difficoltà

Dalla pasta agli alimenti per neonati: si è conclusa l’operazione solidarietà condotta da Coldiretti e Campagna Amica su tutto il territorio ravennate

Si è conclusa venerdì, con l’ultima consegna alle famiglie ospitate presso il Dormitorio sociale Re di Girgenti di Ravenna, l’operazione solidarietà condotta da Coldiretti e Campagna Amica su tutto il territorio della provincia. Oltre 3.000 chilogrammi di cibo di qualità made in Italy sono stati distribuiti alle famiglie in difficoltà con la collaborazione degli operatori di Coldiretti, Campagna Amica Ravenna, Servizi sociali comunali, Caritas Ravenna e Russi, Linea Rosa, Mensa Amica di Cervia, Emporio solidale Velocibo di Lugo insieme ai giovani agricoltori e alle donne imprenditrici.

I prodotti, pasta, latte, farina, formaggi, prosciutto, olio, conserve di pomodoro, zucchero, legumi, Parmigiano e alimenti per neonati sono stati destinati alle persone che vivono un particolare momento di disagio economico dovuto alle conseguenze della pandemia e che ora si trovano ancora più in difficoltà per via del caro-bollette.

“Abbiamo donato prodotti di alta qualità, tutti di origine italiana garantita da Filiera Italia che sono frutto del lavoro dei nostri agricoltori e che possono assicurare un poco di sollievo a chi ne ha più bisogno - commenta il Presidente di Coldiretti Ravenna Nicola Dalmonte - oltre a offrire un aiuto concreto vogliamo mettere in evidenza le grandi eccellenze alimentari del Paese, che hanno contribuito al successo del Made in Italy in Italia e all’estero e che rappresentano un risorsa determinante da cui ripartire. In totale abbiamo consegnato in tutta la Provincia più di 3000 chili di cibo da destinare alle famiglie bisognose del nostro territorio, in questo periodo in cui le difficoltà non mancano, tra gli impressionanti rincari che pesano proprio sui bilanci familiari e gli effetti di questa quarta ondata pandemica ormai giunta al suo picco. Ringraziamo le istituzioni come le Caritas diocesane e le numerose amministrazioni comunali che ancora una volta ci hanno aiutato nell’individuare i nuclei più in difficoltà”.

“L’iniziativa solidale di Coldiretti, Campagna Amica e Filiera Italia – conclude il Direttore Assuero Zampini - rafforza il legame, già significativo, con le famiglie, le istituzioni e i cittadini, rilanciando al contempo il ruolo chiave dell’agroalimentare nella ripresa economica e sociale dei nostri territori. Coldiretti non è solo un’associazione di categoria ma anche una realtà molto attenta al sociale e al benessere della persona”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il cuore grande degli agricoltori: oltre 3 tonnellate di cibo per le famiglie in difficoltà

RavennaToday è in caricamento