rotate-mobile
Cronaca

Da Bolzano fino al Papa insieme ai lama passando per Ravenna

Il loro programma, percorrendo la Via Romea Germanica e – parzialmente - la via di San Francesco, prevede di giungere a San Pietro per presentarsi a Papa Francesco

Sono partiti il 20 febbraio scorso dalla piazza principale di Bolzano, provenienti dal paese di Soprabolzano, salutati dal sindaco e dal vescovo della città, tre camminatori-pellegrini (due altoatesini e un tedesco) accompagnati da tre lama argentini. Il loro programma, percorrendo la Via Romea Germanica e – parzialmente - la via di San Francesco, prevede di giungere a San Pietro per presentarsi a Papa Francesco a cui consegneranno una “papalina” e alcuni calzettoni in lana di alpaca preparati appositamente per il Pontefice.

Il loro arrivo nel territorio ravennate è previsto per venerdì 9 marzo quando, provenienti da Argenta, faranno tappa per la notte nella Fattoria Guiccioli delle Mandriole. Il giorno successivo, sabato 10 marzo, percorreranno, accompagnati da alcuni soci del Cai ravennate, il tratto Mandriole-Ravenna che prevede l'attraversamento della pineta san Vitale per concludersi, passando dal parco Teodorico, all'ex convento dei frati cappuccini di via Oberdan,
ove i pellegrini saranno ospitati per la notte. Saranno attraversati ambienti naturali bellissimi e luoghi significativi di arte, storia e vita sociale. Un momento di incontro, di condivisione e di scambio culturale che trova, nella fatica dei camminatori, espressione e compimento per riproporre l’antica motivazione che spingeva molte persone, di paesi e culture diverse, a recarsi nella città simbolo della cristianità, creando fra di esse un forte legame di
solidarietà e condivisione. Attraverso il cammino si vuole ricordare che l’unità dei Popoli Europei, l’incontro delle culture, della spiritualità, delle religioni sono elementi fondamentali per la crescita sociale ed economica di tutti i paesi del vecchio Continente; le vecchie strade dei pellegrini possono essere ancor oggi un attualissimo veicolo di reciproca conoscenza, comprensione e collaborazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Bolzano fino al Papa insieme ai lama passando per Ravenna

RavennaToday è in caricamento