Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca Cervia

Da Grazia Deledda a Tonino Guerra: nasce il progetto per un parco letterario a Cervia

Il progetto sarà presentato dal sindaco Massimo Medri, dall'assessore Cesare Zavatta e dal delegato al Parco letterario Massimo Previato

Martedì 13 luglio, alle 21.15, nel giardino della Scuola elementare Pascoli di Cervia (con ingresso dal vialetto delle Rimembranze) verrà presentato il progetto per “Un parco letterario per Cervia”, un percorso diffuso sul territorio che segna le tappe dei personaggi illustri che hanno lasciato segni nella città, da Grazia Deledda a Tolmino Baldassari, da Max David a Giovanni Guareschi, fino a Tonino Guerra. Queste tracce illustri di letteratura e poesia possono diventare altrettanti punti di partenza per percorsi ed eventi culturali che vedano coinvolte le associazioni del territorio, i cittadini, i turisti, allo scopo di valorizzare ed arricchire l’offerta culturale del territorio.

Alla presentazione parteciperanno il sindaco Massimo Medri, l’Assessore alla Cultura Cesare Zavatta e il Delegato al Parco letterario Massimo Previato. La presentazione sarà accompagnata dalle letture a cura dell’attrice Lelia Serra e dalle musiche al pianoforte di Mario Quaggiotto. Alle 20.30 sarà possibile partecipare ad una visita guidata sui luoghi letterari del centro storico a cura di Giorgia Cecchi, dell’Ecomuseo del Sale e del mare, che si concluderà alle 21.15 all’ingresso del Giardino Pascoli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Grazia Deledda a Tonino Guerra: nasce il progetto per un parco letterario a Cervia

RavennaToday è in caricamento