Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Non solo piada: la piadineria diventa 'pinseria romana' certificata

"Un gruppo di esperti dell’associazione originale Pinsa romana ha valutato tutto il nostro operato, in tutte le fasi di lavorazione, fino al prodotto finale, che è risultato essere l’originale pinsa romana"

Non solo piada, ma anche pinsa romana! Il locale 'Da Lori piadineria' di Casola Valsenio nei giorni scorsi ha ottenuto la certificazione ufficiale da parte dell'associazione originale Pinsa romana, che ha inserito l'attività nell’albo nazionale. "La pinsa romana, per essere certificata, deve seguire protocolli di lavorazione ben definiti - spiegano dal locale di Casola - Si parte dalla farina, alla lavorazione dell’impasto, al particolare modo di fare le palline, alla maturazione e successiva lievitazione, con precottura a determinati gradi. Poi non ultimo la farcitura, che si scosta dalle classiche pizze".

87182965_2644963335769411_4627606057739354112_n-2

"Personalmente abbiamo iniziato questo percorso circa due anni, fa acquistando un forno elettrico di elevata potenza con particolari caratteristiche e un’impastatrice in grado di lavorare queste farine portandole a un’idratazione dell'80% - continuano i titolari - Poi abbiamo iniziato a seguire corsi di specializzazione, abbiamo proposto e sperimentato varie pinse per arrivare a questo fantastico traguardo. Un gruppo di esperti dell’associazione originale Pinsa romana ha valutato tutto il nostro operato, in tutte le fasi di lavorazione, fino al prodotto finale, che è risultato essere l’originale pinsa romana. Solo passione nel proprio lavoro e la voglia di accogliere e dare il meglio ai propri clienti sono forze motivanti che ci spingono in questa fantastica avventura".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non solo piada: la piadineria diventa 'pinseria romana' certificata

RavennaToday è in caricamento