Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Lugo

Da Lugo all'Irlanda per il Wexford Opera festival

I primi cittadini hanno confermato l'importanza di consolidare le relazioni tra le città a livello locale, a fronte delle difficoltà che l'Europa sta affrontando in questi ultimi anni

Sabato una delegazione lughese è stata ospitata a Wexford in Irlanda, nell'ambito del gemellaggio con la città irlandese legato al Wexford Opera Festival. La delegazione era composta dal sindaco di Lugo Davide Ranalli, dall’assessora alla Cultura Anna Giulia Gallegati e da Nadia Carboni, dirigente dei settori Promozione territoriale, Governance e Comunicazione dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna. La delegazione è stata accolta dal sindaco e dai consiglieri della città irlandese. Per l’occasione erano presenti anche i sindaci di Coueron, in Francia (gemellata con Wexford), e Fleurus, in Belgio (gemellata con Coueron). I primi cittadini delle quattro città hanno confermato l'importanza di consolidare e rafforzare le relazioni tra le città a livello locale a fronte delle difficoltà che l'Europa sta affrontando in questi ultimi anni. In particolare, Davide Ranalli ha ribadito “la necessità di investire nella cultura come obiettivo e strumento per migliorare le relazioni tra le comunità e vincere gli individualismi e le tendenze xenofobe che stanno minacciando la pacifica convivenza dei nostri territori”. Wexford è gemellata con Lugo dal maggio del 2013, mentre nel 2000 era stato siglato un Patto di fraternità tra le due città.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Lugo all'Irlanda per il Wexford Opera festival

RavennaToday è in caricamento