"Dal bullo non farti intimorire": la consulta dei ragazzi commuove il consiglio

Nel consiglio comunale di martedì è stato approvato all'unanimità un ordine del giorno sul tema del bullismo predisposto dalla consulta delle ragazze e dei ragazzi

Presidente e vice della consulta con l'assessore Ouidad Bakkali

Nel consiglio comunale di martedì è stato approvato all'unanimità un ordine del giorno sul tema del bullismo predisposto dalla consulta delle ragazze e dei ragazzi. La consulta dei giovani, durante l'ultimo incontro, ha coniato lo slogan “Dal bullo non farti intimorire, è una cosa che potrà finire” e redatto l'ordine del giorno che presidente e vicepresidente hanno presentato al consiglio comunale. Nel documento si richiede agli adulti e al mondo della scuola una maggiore attenzione e sensibilizzazione verso il problema, che ormai condiziona sempre di più la vita degli adolescenti. "Sono molto soddisfatta del lavoro svolto quest'anno – sottolinea l’assessora all’istruzione e infanzia Ouidad Bakkali - i ragazzi si sono dimostrati molto attivi e partecipi alle attività che abbiamo proposto. Erano emozionati e io anche nel vederli in questo luogo, cuore del governo della città, a presentare le loro idee e opinioni su un tema così complesso".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mentre passeggia nota un'auto nel fiume: a bordo non c'era nessuno

  • Morte di Maradona, la Pausini: "In Italia fa notizia l'addio a un uomo poco apprezzabile"

  • Schianto frontale: Panda proiettata nel fosso dopo l'urto, 65enne soccorso con l'elicottero del 118

  • Trova un pezzo di dito nell'involtino primavera: partono le indagini

  • Lo sfogo di una parrucchiera: "Salone anti-covid, ma le miei clienti non possono più venire"

  • Troppe persone nel negozio di alimentari: chiuso per 5 giorni

Torna su
RavennaToday è in caricamento