menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dal sottotetto del Mar spuntano manifesti d'epoca: e il Rotary li restaura

I soggetti restaurati sono stati selezionati come primissima cernita dai faldoni e dai rotoli letteralmente recuperati dal sottotetto del Mar e ora salvati nell'attuale sede della Accademia delle Belle Arti

Quando l’Accademia delle belle Arti di Ravenna si è trasferita negli attuali locali di via delle Industrie, sono stati trovati e trasferiti anche parecchi lotti di manifesti d’epoca, prima “conservati” nelle soffitte del Mar. Il Rotary Club Ravenna, per volere del Presidente Gian Piero Zinzani e di Paola Babini, ha investito parte dei suoi fondi per restaurare una parte di queste vere opere d’arte.

I soggetti restaurati sono stati selezionati come primissima cernita dai faldoni e dai rotoli letteralmente recuperati dal sottotetto del Mar e ora salvati nell'attuale sede della Accademia delle Belle Arti di Ravenna. “Abbiamo scelto quasi i primi che ci sono apparsi - spiegano dal Rotary - con un interesse alla loro bellezza, agli autori, alla geografia dei prodotti, alla varietà dei temi: commercio, cultura, turismo, industria… Ci siamo fermati raggiunto il budget a nostra disposizione per questo primo service, ma va detto che il grosso del fondo è ancora da “esplorare”: sono ancora da scoprire i tesori e le sorprese che abbiamo intravisto. Ci saranno sicuramente occasioni per proseguire in questo lavoro di recupero, restauro e conservazione di un patrimonio straordinario che è della intera collettività”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento