Dall'affidamento ai servizi sociali al carcere: arrestato dai Carabinieri un 38enne

Al termine delle formalità di rito, l'uomo è stato associato al carcere di Forlì

Un ravennate di 38 anni è stato arrestato martedì dai Carabinieri di Bertinoro in esecuzione ad un'ordinanza di aggravamento di una misura cautelare emessa dall’Ufficio di Sorveglianza di Bologna. L'uomo - accusato dei reati di furto, maltrattamenti in famiglia ed evasione commessi in Ravenna negli anni 2013 e 2014 - ha violato più volte le prescrizioni orarie previste nella misura dell’affidamento in prova al servizio sociale che stava svolgendo in una struttura in Bertinoro. Inoltre nella circostanza avrebbe abusato anche di bevande alcoliche. Al termine delle formalità di rito, l'uomo è stato associato al carcere di Forlì. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Precipita per oltre cento metri dal sentiero di guerra del Pasubio: muore medico in pensione

  • Violento schianto tra due auto: gravissime madre e figlia

  • Spaventoso incidente stradale, coinvolte quattro auto: una donna in condizioni gravissime

  • Rubava nel supermercato dove lavora: dipendente infedele nella rete dei Carabinieri

  • Schianto in A14 tra una moto e un'auto: in gravi condizioni un ravennate

  • Prima rovina un'auto durante una manovra, poi investe il proprietario e scappa: il pirata è un nonnino di 86 anni

Torna su
RavennaToday è in caricamento