Cronaca

Dall'appartamento sovraffollato spunta merce abusiva per 50mila euro

La Polizia Municipale ha proceduto al sequestro amministrativo di un considerevole quantitativo di merce, rinvenuta in un appartamento.

Martedì mattina nel corso di un'operazione di verifica del possibile sovraffollamento di un alloggio a Lido Adriano, occupato da cittadini bengalesi, la Polizia Municipale ha proceduto al sequestro amministrativo di un considerevole quantitativo di merce, rinvenuta nell’appartamento. La merce doveva essere destinata al commercio abusivo in spiaggia ma, in ragione dei proficui servizi preventivi operati nel corso della stagione dalla Municipale, è rimasta invenduta.


L’ingente quantitativo di bigiotteria, abbigliamento e accessori per la persona ammonta ad un valore di circa 50mila euro. Per accompagnare in caserma i dodici occupanti l’abitazione (otto dei quali illecitamente soggiornanti sul territorio nazionale) è stato necessario richiedere l’ausilio della squadra Volanti della Polizia di Stato. Sono tuttora in corso controlli atti a stabilire la regolarità della locazione e degli occupanti l’appartamento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dall'appartamento sovraffollato spunta merce abusiva per 50mila euro

RavennaToday è in caricamento