Dalla banca 23.400 euro per il territorio di Lugo

Di rilievo l’impegno complessivo degli ultimi diciotto anni anche per i Comuni della Bassa Romagna, senza tener conto di Lugo

La Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna, presieduta da Ernesto Giuseppe Alfieri, ha approvato, nel bilancio relativo all’esercizio 2019, anche interventi sociali per iniziative di volontariato relative al territorio del Comune di Lugo. Di rilievo nel Comune l’impegno complessivo degli ultimi diciotto anni, 2001 – 2019, con ben 403 progetti complessivamente sostenuti e oltre tre milioni 652.700 euro di erogazioni, di cui in particolare, nel 2019, sono stati finanziati sei specifici progetti, pari a 23.400 euro, in crescita sul 2018.

In questa difficile fase economica l’attenzione della Fondazione si è rivolta, in particolare, ai bisogni sociali delle categorie più deboli. Di rilievo il sostegno, per le connesse attività sociali, al Centro di Solidarietà Onlus, “Isola Società Cooperativa”, con la ristrutturazione dell’area di aggregazione e palestra – Dopo di noi. E’ proseguito l’intervento a sostegno del volontariato e dell’assistenza anziani con il finanziamento per la manutenzione del tetto della sede con la sostituzione integrale dei coppi per la Cooperativa per l’inserimento in attività lavorative e sociali Cials e per l’Associazione Opere Sacro Cuore con l’adozione di un percorso formativo teorico-pratico per assistenti familiari. Prosegue il proficuo rapporto di collaborazione della Fondazione con l’amministrazione comunale; la Fondazione, in qualità di socio fondatore della Fondazione Teatro Rossini, ha sostenuto la qualificata stagione artistica 2019, che ha visto un ricco cartellone di iniziative innovative e di alto livello, sostenuto anche il Concerto benefico del Coro Casa della Carità e l’attività sportiva del Lugo Rugby 15.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Di rilievo l’impegno complessivo degli ultimi diciotto anni anche per i Comuni della Bassa Romagna, senza tener conto di Lugo, ovvero Bagnacavallo, Fusignano, Alfonsine, Conselice, Cotignola, Massa Lombarda, tra il 2001 – 2019, ben 799 progetti complessivamente sostenuti e oltre 3.376.250 euro di erogazioni, di cui in particolare, nel 2019, di rilievo in campo sociale e culturale, l’impegno della Fondazione per la Asp, Azienda Servizi alla Persona della Bassa Romagna, Sassoli, Giovannardi, Jus Pascendi, Tarlazzi Zarabbini Cotignola, che ha visto sostenere un importante progetto “Mi prendo cura di te”, per l’assistenza di qualità agli ospiti delle strutture e per la Pro Loco di Fusignano, Ass.ne di Volontariato non profit, con il contributo per l’acquisto delle lettere di Arcangelo Corelli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova stretta in vista: a rischio chiusura ristoranti, parrucchieri e palestre

  • Il premio 'Cucina dell'anno' a una locanda romagnola: "Siamo orgogliosi"

  • Verso un nuovo decreto: coprifuoco, scuola al pomeriggio e restrizioni per i locali

  • Coronavirus, il nuovo dpcm: piscina e palestre sotto esame. Dalle 21 possibili coprifuoco

  • Il Coronavirus torna nelle case di riposo: positivi 14 anziani e 3 oss

  • Folle inseguimento sulle auto rubate nella notte: finisce con un incidente

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento