menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dallo spettacolo all'Alighieri fondi per i bambini ricoverati in ospedale

Sono stati raccolti 1070 euro per il progetto di rinnovamento dei reparti di Cardiologia e cardiochirurgia pediatrica e dell’età evolutiva del policlinico Sant’Orsola di Bologna

Durante il live "Parole Note" andato in scena al teatro Alighieri il 30 dicembre scorso sono stati raccolti 1070 euro a favore della onlus "Piccoli grandi cuori" per il progetto di rinnovamento dei reparti di Cardiologia e cardiochirurgia pediatrica e dell’età evolutiva del policlinico Sant’Orsola di Bologna.

Lo spettacolo di Maurizio Rossato e Giancarlo Cattaneo è stato l’ultimo evento del 2019 a favore della onlus bolognese che, in collaborazione con il Comune di Ravenna, Ravenna Tourism e il coinvolgimento della docente ravennate Livia Santini (già direttrice artistica e ideatrice della rassegna estiva nei lidi ravennati a favore dei Piccoli Grandi Cuori Onlus ‘Un Mare di Solidarietà’), ha aggiunto l’importante donazione al progetto Pareti. L'evento gratuito, patrocinato dal Comune e sostenuto inoltre dalle donazioni del bellissimo libro di Livia Santini con foto di Alberto Cassani, 'Tana liberi tutti’, ha emozionato i presenti anche per le parole dell’assessore Giacomo Costantini che ha sottolineato “l’importanza di sostenere  progetti di solidarietà che portano ad azioni concrete, come quelli realizzati ad oggi in collaborazione con l’associazione bolognese”.

La presidente della onlus, Paola Montanari, salita sul palco dell’Alighieri emozionata per questa ‘anteprima’ offerta al pubblico ravennate, ha illustrato la finalità del progetto che, con i suoi 300 metri quadri di disegni racconterà il percorso associativo legato alla storia della terra emiliano-romagnola, portando così la bellezza nei luoghi di cura. Il progetto è dedicato al reparto di “Cardiologia e cardiochirurgia pediatrica e dell’età evolutiva” al pad 23 del policlinico di Sant’Orsola a Bologna, per valorizzare le stanze dove si svolgono incontri e colloqui con psicologi, medici e genitori, portando nuovi orizzonti, colori e armonia e creando spazi dove la natura e la vita crescono e giocano sulle pareti. Per portare insomma speranza e sollievo ai tantissimi pazienti – spesso neonati e bambini – e alle loro famiglie, che arrivano non solo dalla regione ma da tutta Italia e molti anche dall’ estero, e che da 23 anni sono seguiti dai Piccoli Grandi Cuori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento