Faenza, danni dal maltempo: avviata dal Comune una ricognizione

La ricognizione dei danni non costituisce un riconoscimento automatico dei finanziamenti per il ristoro degli stessi, come previsto dalla relativa ordinanza della Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento della Protezione Civile

Il Comune di Faenza ha avviato una ricognizione dei danni subiti dai privati cittadini e dalle imprese produttive e agricole, a seguito dell'eccezionale ondata di maltempo che ha colpito il territorio faentino tra fine febbraio e fine marzo scorsi.Tutti gli interessati devono presentare una segnalazione dell'entità dei danni subiti agli uffici comunali del settore Lavori Pubblici o Archivio, a mano, per posta o tramite posta elettronica certificata (comune.faenza@cert.provincia.ra.it), entro il 10 settembre.

Le segnalazioni dei danni vanno compilate utilizzando gli appositi moduli disponibili presso gli uffici del settore Lavori Pubblici del Comune di Faenza (piazza del Popolo, 31 - tel. 0546 691316/691323).  Gli stessi uffici sono inoltre disponibili per fornire ai cittadini supporto alla compilazione dei moduli e ulteriori informazioni in merito. I moduli si possono anche scaricare dal sito internet del Comune (www.comune.faenza.ra.it).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo la raccolta delle segnalazioni, il Comune effettuerà delle verifiche a campione per controllare la veridicità di quanto dichiarato. 
La ricognizione dei danni non costituisce un riconoscimento automatico dei finanziamenti per il ristoro degli stessi, come previsto dalla relativa ordinanza della Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento della Protezione Civile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, un altro studente positivo a scuola: classe in quarantena

  • Si parte in anticipo coi vaccini antinfluenzali: gratis sopra i 60 anni

  • Apre un nuovo supermercato: "Risanata un'area dismessa e investiti 5 milioni di euro"

  • Disperato dopo la separazione, costretto a svendere su internet anche l'aspirapolvere

  • Il coronavirus fa un'altra vittima. "Mascherina sulla bocca e testa sulle spalle"

  • Elezioni a Faenza: lo spoglio delle schede e i risultati - LA DIRETTA

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento