menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bora furiosa oltre i 100 km/h e crollo di alberi, la mappa dei danni: chiusa la scuola dell’infanzia Gugù

Al momento sono in corso lavori di ripristino della alimentazione elettrica principale della scuola dell’infanzia Gugù di via Landoni 4, danneggiata per la caduta di un albero

La struttura comunale di Protezione civile e tutti gli uffici comunali di Ravenna preposti sono al lavoro in queste ore per far fronte ai danni provocati dalle forti raffiche di vento registratesi nella nottata tra lunedì e martedì. Complessivamente non si riscontrano particolari criticità, anche se sono diverse le situazioni al vaglio dei tecnici e del personale. Per tutta la notte la Polizia Locale ha presidiato il territorio, intervenendo immediatamente qualora la situazione lo richiedesse. Ad esempio è intervenuta in via Romea per un tetto divelto, la strada è stata chiusa alla circolazione e poi riaperta; in via Francesco Negri per la caduta di alcune tegole, la strada è stata chiusa per la messa in sicurezza; in via Cavour sempre per la caduta di alcune tegole.

Al momento sono in corso lavori di ripristino della alimentazione elettrica principale della scuola dell’infanzia Gugù di via Landoni 4, danneggiata per la caduta di un albero, abbattutosi sul tetto di una casa vicina. La stessa via Landoni è stata chiusa al traffico. Mercoledì la scuola sarà regolarmente aperta. Sempre per quanto riguarda le strutture scolastiche e sportive, si registrano danni alle grondaie della scuola di San Pietro in Vincoli e all’impianto sportivo di Savarna. Anche il canile comunale ha subito danni, per la caduta di alcuni alberi su un muro, ma non sono stati coinvolti né gli operatori né i cani. Azimut ed Hera sono al lavoro per liberare le strade da alcuni alberi abbattuti e ramaglie.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento