Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca

Danny Metal, lo youtuber che incanta Tokyo con le cover metal di Fedez e Rovazzi

Il suo video più celebre ha superato il milione e mezzo di visualizzazioni, ha suonato con Rovazzi, è stato invitato a fare un concerto a Tokyo e quando J-Ax e Fedez l'hanno visto gli sono corsi incontro per congratularsi con lui

Ha oltre 66mila iscritti al suo canale Youtube e il suo video più celebre ha superato il milione e mezzo di visualizzazioni, ha suonato con Rovazzi, è stato invitato a fare un concerto a Tokyo e quando J-Ax e Fedez l'hanno visto gli sono corsi incontro per congratularsi con lui. Quella di Daniele Faccani, conosciuto da tutti come Danny Metal, è una storia curiosa e nata - come lui stesso ammette - un po' per caso. Danny, nato a Lugo 24 anni fa, residente ad Alfonsine e diplomatosi all'istituto d'arte per il mosaico Severini di Ravenna, nel 2013 ha aperto un canale su Youtube, ma solo un anno fa ha iniziato a pubblicare cover di canzoni famose in chiave metal. Il successo è arrivato quando Danny ha deciso di reinterpretare "Andiamo a comandare", celebre tormentone estivo di Fabio Rovazzi, che oggi ha più di 600mila visualizzazioni.

Come ti è venuta l'idea di fare cover metal di brani famosi?
Il metal è un genere che prende tutto molto seriamente, un po' "musone", mentre io ho sempre avuto un'indole burlona. Così mi è venuto in mente di creare un format che rendesse la pillola più "digeribile", per cercare di far conoscere il metal anche a chi ascolta musica più commerciale, trasformando le hit pop con ironia.

E ha funzionato?
Eccome! Nell'ultimo anno ho conosciuto un sacco di ragazzi che hanno iniziato a seguirmi e poi si sono appassionati di metal, che solitamente è un genere molto di nicchia. E' una bella soddisfazione.
 
Con che musica sei cresciuto? Quando hai iniziato a suonare?
Il mio background è essenzialmente punk rock, poi crescendo ho "incattivito" i miei ascolti arrivando fino al metal, che è il mio genere preferito. A suonare ho iniziato a 6 anni prendendo lezioni di pianoforte, che ho studiato per 10 anni; poi ho iniziato a prendere lezioni di canto, mentre da autodidatta ho imparato a suonare chitarra e batteria. I miei riferimenti principali sono i Papa Roach e i Bullet for my Valentine.

Passi dal suonare Rovazzi a De Andrè, da Gianni Morandi a Ghali fino a Bello Figo e alle cover dei cartoni animati: come scegli le canzoni da coverizzare?
In maniera molto casuale, coverizzo tutto quello che mi capita a tiro e mi ispira. Se un brano mi "suona bene", lo faccio. Chiaramente tendo a prediligere le canzoni del momento, ma non mi do limiti.

Sei anche finito su Spotify: te lo aspettavi questo successo?
Assolutamente no, è stato totalmente inaspettato. "Andiamo a comandare" è arrivato a 600mila visualizzazioni, pochi mesi dopo "Pen Pineapple Apple Pen" ha superato il milione e mezzo e sono finito sulla tv nazionale giapponese, ma non solo: mi hanno invitato a suonare alla Budokan Arena di Tokyo davanti a 10mila persone. Ho suonato con Rovazzi e ho incontrato J-Ax e Fedez, mi hanno riconosciuto e mi sono corsi incontro per abbracciarmi.

Com'è cambiata la tua vita? La gente ti riconosce per strada?
E' cambiata totalmente e in maniera molto veloce, è successo tutto nell'ultimo anno. Innanzitutto sono riuscito a fare di questa passione un vero e proprio lavoro; le persone mi riconoscono, sia in paese che fuori. Quando vado a fare la spesa mi capita di notare ragazzi che mi fissano e poi dopo un po' mi chiedono di fare una foto. Mi arrivano soprattutto complimenti: certo, le critiche ci sono, ma sono solo una minima parte.

Parallelamente porti avanti anche il lavoro con la tua band, gli Elyne. Come procede con loro?
Molto bene! Abbiamo due dischi all'attivo: l'ultimo, "Alibi", è uscito ad aprile e nei mesi scorsi abbiamo suonato un po' in giro. Anche quest'inverno suoneremo in diverse date in tutta Italia.

Tu pubblichi su Youtube un video a settimana: ci sveli in anteprima quale sarà il prossimo?
Lunedì uscirà la sigla di Games of Thrones, telefilm che sta avendo un grandissimo successo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Danny Metal, lo youtuber che incanta Tokyo con le cover metal di Fedez e Rovazzi

RavennaToday è in caricamento