Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Un Dante 'da Guinness' in centro: si potrà camminare sulla gigantesca opera che omaggia il Sommo Poeta

"Sarà il volto di Dante più grande del mondo e si potrà ammirare solo per un giorno". E dopo l'inaugurazione ognuno potrà strappare e portarsi a casa un pezzo del Sommo Poeta

Torna anche nel 2021 l'appuntamento con "Dante Plus", progetto espositivo dedicato al Sommo Poeta che quest'anno promette di assumere proporzioni davvero gigantesche. Questo non solo per il gran numero di artisti coinvolti (ben 150), ma anche per un'opera che potrebbe essere da 'Guinness dei primati'. Giovedì mattina a Ravenna, infatti, inizieranno i lavori per realizzare "il volto di Dante Alighieri più grande di tutti i tempi, ben 47metri per 22 su piazza San Francesco", annuncia Marco Miccoli, ideatore della rassegna.

L'opera in questione sarà realizzata da Alessandro Tricarico, artista pugliese che, assieme a un team di 9 persone, darà forma a un gigantesco ritratto del Sommo Poeta tratto dall’opera del Botticelli che verrà completato il giorno successivo, venerdì 9 luglio, in cui si aprirà ufficialmente l'edizione 2021 di Dante Plus che sarà ospitata fino al 5 settembre negli spazi della Biblioteca Oriani.

"Sarà la cosa più grande in assoluto che io abbia mai realizzato e sarà visibile solo venerdì - afferma l'artista Alessandro Tricarico sui social - Chiunque voglia passare a salutarmi mi troverà in piazza San Francesco, a pochi passi dalla tomba del sommo poeta, dall'alba dell'8 al tramonto del 9". L'opera di enormi dimensioni, infatti, sarà 'assemblata' in piazza dall'artista e dal suo team posizionando e incollando fra loro oltre 600 fogli di carta recanti ciascuno un frammento di ritratto. Insomma, un procedimento che ricorda in qualche modo la composizione di un mosaico.

Un'opera unica in tutti i sensi: "Ci si potrà anche camminare sopra - spiega Marco Miccoli - sarà il volto di Dante più grande del mondo". Il team di Tricarico sarà al lavoro anche tutta la notte per portare a termine l'immenso ritratto entro venerdì mattina e, alle 19, si procederà allo strappo dell'opera. "Ognuno così potrà letteralmente portarsi a casa un pezzo di Sommo Poeta", precisa Miccoli.

Parte dunque in grande Dante Plus, il progetto che Marco Miccoli di Bonobolabo ha ideato nel 2014 ed è dedicato alla figura di Dante Alighieri e alla Divina Commedia. L’edizione del 2021, coincidendo con il settecentenario della morte di Dante, raggruppa ben 150 artisti, fra cui Milo Manara, Moebius, Tanino Liberatore, Emiliano Ponzi e Riccardo Guasco. Nel corso di Dante Plus 2021 si potrà ammirare La testa di "Dante robot", il Cerbero di Alessandro Turoni e anche il primo tributo di Taffo al Sommo Poeta.

Dante Plus 700 - Alessandro Tricarico - Dante su Piazza San Francesco Ravenna 01-2-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un Dante 'da Guinness' in centro: si potrà camminare sulla gigantesca opera che omaggia il Sommo Poeta

RavennaToday è in caricamento