Dantedì, un video per celebrare “La Commedia in Bottega”

Cna deicide di onorare il Poeta con un filmato che raccoglie e commenta una selezione delle opere realizzate per “Inferno in Bottega” e “Purgatorio in Bottega”

Mercoledì 25 marzo si celebra il primo “Dantedì”, giornata nazionale dedicata a Dante Alighieri. Il 25 marzo è, infatti, il giorno che gli studiosi riconoscono come inizio del viaggio nell’Aldilà raccontato nella Divina Commedia.

Data la situazione di emergenza in cui si trova il nostro Paese e l’obbligo di restare a casa per evitare la diffusione del Coronavirus, le mosaiciste associate a CNA hanno deciso di celebrare questa giornata con un video racconto del progetto “La Commedia in Bottega”, un commento visivo all’opera del poeta realizzato con la tecnica del mosaico.

Il video raccoglie e commenta una selezione delle opere realizzate per “Inferno in Bottega” e “Purgatorio in Bottega”, realizzate rispettivamente nel 2017 e 2019, aspettando l’edizione del 2021 sul Paradiso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al video si aggiunge anche il saluto delle mosaiciste aderenti al progetto, un modo per celebrare questa occorrenza anche se a distanza e per invitare tutti all’appuntamento con “Il Paradiso in Bottega”, nell’autunno del 2021. Entrambi i video sono online sulla pagina Facebook “La Commedia in Bottega” e sulla pagina “CNA Ravenna”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A pochi giorni di distanza il Coronavirus porta via marito e moglie

  • Schianto fatale all'incrocio con un camion: perde la vita un 78enne

  • Coronavirus, 38 nuovi casi nel ravennate: gli infetti salgono a 489

  • Schianto all'incrocio con un camion: anziano in ospedale in condizioni gravissime

  • Inquinamento alle stelle, valori record in tutta la Romagna: la spiegazione di Arpae

  • Terrore in strada: spoglia una donna e la palpeggia, minore denunciato per violenza sessuale

Torna su
RavennaToday è in caricamento