rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Cronaca

Degrado all'interno dell'ex ostello: tre occupanti abusivi denunciati

Per uno di loro è scattato anche l’arresto in quanto non ottemperante all’ordine di espulsione dal territorio italiano, pronunciato dal Giudice di Sorveglianza del Tribunale di Bologna

Prosegue l’attività della Polizia locale di Ravenna finalizzata alla prevenzione e al contrasto di situazioni di degrado, anche derivanti da occupazioni abusive di immobili da tempo in stato di abbandono. Nel dettaglio il personale dell’Ufficio Polizia Giudiziaria e Pronto Intervento, nella prima mattinata di giovedì, ha svolto un capillare controllo del fabbricato dell'ex ostello Dante in via Nicolodi, al fine di verificare una occupazione abusiva dell’immobile stesso.

Il controllo ha permesso di accertare la presenza di tre persone, senza fissa dimora e irregolari sul territorio. I tre sono stati accompagnati presso il comando di Polizia locale per i controlli del caso. Al termine delle verifiche, oltre alla denuncia per invasione di edifici o terreni pubblici in concorso, per uno di loro è scattato l’arresto in quanto non ottemperante all’ordine di espulsione dal territorio italiano, pronunciato dal Giudice di Sorveglianza del Tribunale di Bologna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Degrado all'interno dell'ex ostello: tre occupanti abusivi denunciati

RavennaToday è in caricamento