rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca

Degrado e vandalismo in via Baccarini, il vicesindaco: "Valutiamo nuove telecamere e maggiori controlli"

Il vicesindaco Fusignani: "Terremo in considerazione la possibilità di incrementare i controlli compatibilmente con le esigenze del resto del territorio, anche avvalendoci del volontariato"

Il vicesindaco Eugenio Fusignani, con deleghe alla Sicurezza, polizia locale e centro storico interviene sulle rimostranze dei residenti di via Baccarini che lamentano la presenza, durante le ore notturne, di giovani che, in stato di ubriachezza, provocano schiamazzi e compiono atti vandalici; la tematica è peraltro al centro di un question time della consigliera Chiara Francesconi.

Negli ultimi mesi, infatti, nella strada e nei pressi del museo Tamo cittadini e residenti hanno riferito disagi legati all'intensa vita notturna nei weekend: "un degrado diverso dal passato e legato più a raduni giovanili che sfociano in pesanti ubriacature di ragazzi e ragazze che si riversano sugli usci delle abitazioni spesso urlando e inveendo fino a compiere gesti vandalici", come dichiara la consigliera Francesconi. Al mattino non è insolito trovare bottiglie rotte, cartacce, bicchieri ancora pieni di alcolici proprio nei pressi della sede della Fondazione Flaminia e di un asilo infantile. Una situazione che pare essersi inasprita soprattutto a partire dal mese di ottobre, tanto da spingere un gruppo di residenti a indirizzare una lettera al Prefetto.

"Stiamo valutando con gli uffici – afferma il vicesindaco Fusignani – l’installazione in quell’area di nuove telecamere all’interno del sistema di videosorveglianza che, in questi ultimi anni, ha registrato interventi consistenti e spesso risolutivi; la zona è già attenzionata tant’è che in via Matteucci è stata tempo fa installata una telecamera rivolta sulla Classense. Abbiamo inoltre provveduto nell’ultimo mandato ad ampliare l’organico della Polizia locale, ma il territorio è vasto e le esigenze numerose per cui non è possibile essere presenti dappertutto, ma terremo in considerazione la possibilità di incrementare i controlli compatibilmente con le esigenze del resto del territorio, anche avvalendoci del volontariato. Al contempo preme segnalare servizi di pulizia più frequenti e intensi soprattutto nei fine settimana in via Baccarini in particolare e nel centro storico in generale".

"Proprio il centro storico è oggetto di grande attenzione e monitoraggio e di recente si è provveduto all’installazione di nuove telecamere ambientali nelle zone parcheggio di piazzale Torre Umbratica e via Bargigia e al potenziamento dell’illuminazione pubblica nelle zone del parcheggio di Torre Umbratica, via Bargigia, largo Giustiniano, piazza XX Settembre, piazza Einaudi e piazza Unità d’Italia - prosegue Fusignani - Ai fini della prevenzione e del controllo del territorio, a supporto dei servizi di esclusiva competenza della Polizia locale, manterremo e rafforzeremo la convenzione in essere con i volontari dell’Associazione Nazionale Carabinieri che svolgono un lavoro prezioso e insostituibile".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Degrado e vandalismo in via Baccarini, il vicesindaco: "Valutiamo nuove telecamere e maggiori controlli"

RavennaToday è in caricamento