menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Depositate in Comune le 1340 firme contro la chiusura delle Poste di Porto Corsini

Le firme saranno controllate dai funzionari comunali e poi consegnate alla Presidenza del consiglio comunale per la successiva discussione

Martedì Orio Rossi della Pro Loco di Porto Corsini, Nadine De Marco della Pro Loco di Casal Borsetti, Luca Ruffini della Pro Loco di Marina Romea e Massimo Fico del Comitato Cittadino Lidi Nord hanno consegnato presso gli uffici comunali le 1340 firme, raccolte in pochi giorni, contro la chiusura degli uffici postali, in particolare quello di Porto Corsini. Le firme saranno controllate dai funzionari comunali e poi consegnate alla Presidenza del consiglio comunale per la successiva discussione.

"È ovviamente enorme la soddisfazione delle associazioni del territorio per il risultato e per la risposta avuta da tutti quanti i cittadini - spiegano i rappresentanti dei lidi nord - Il piano di riorganizzazione dei servizi postali non può essere sempre fatto “a tavolino” da funzionari che non conoscono la tipologia del territorio e la composizione della popolazione, che come abbiamo già avuto modo di sottolineare è principalmente anziana. Chiediamo che tutte le Autorità competenti si attivino e sostengano questa nostra iniziativa. Cogliamo l'occasione per informare e chiarire a tutti i concittadini che la petizione riguarda solo gli uffici postali e che le farmacie di Casal Borsetti e di Porto Corsini non sono affatto chiuse e continuano a fornire il loro prezioso servizio tutti i giorni dell'anno. Ringraziamo per l'appoggio il Sindaco Michele De Pascale e il consigliere Alvaro Ancisi e ovviamente tutti gli organi di informazione locale che sempre ci hanno sostenuto in questa nostra battaglia".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento