menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Deruba una giovane in spiaggia del portafogli: subito preso dai Carabinieri

Gli uomini dell'Arma sono intervenuti in un noto stabilimento balneare di Milano Marittima, dove una studentessa cervese di 24 anni aveva subito il furto del portafogli dall’interno della propria borsa

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Cervia e Milano Marittima, nel corso di servizio perlustrativo per il controllo del territorio, hanno arrestato in flagranza con l'accusa di “furto aggravato” un 43enne pugliese, già noto alle forze dell'ordine. Gli uomini dell'Arma sono intervenuti in un noto stabilimento balneare di Milano Marittima, dove una studentessa cervese di 24 anni aveva subito il furto del portafogli dall’interno della propria borsa. I militari, dopo aver raccolto la testimonianza della vittima e di testimoni, hanno individuato immediatamente l’autore furto, dichiarandolo in arresto e riconsegnando la refurtiva (poco meno di un centinaio di euro, bancomat e documenti) alla proprietaria. Il ladro, trascorsa la notte in camera di sicurezza, martedì mattina è comparso davanti al giudice ravennate che ha convalidato l’arresto, patteggiando la pena di 8 mesi di reclusione con divieto di dimora nella Provincia di Ravenna.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il gioco da tavolo dell'Inferno di Dante approda a Ravenna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento