rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca

Dichiara un nome falso per coprire la guida con la patente ritirata: arrestato

La Polizia di Stato ha arrestato un 40enne, cittadino italiano, per il reato di falsa attestazione a un pubblico ufficiale sulla identità.

La Polizia di Stato ha arrestato un 40enne, cittadino italiano, per il reato di falsa attestazione a un pubblico ufficiale sulla identità. Il fatto si è verificato nel pomeriggio di mercoledì, in via Suzzi, a seguito di in controllo di una volante della Questura, su un'auto di un’auto con due persone a bordo. l conducente, sprovvisto di qualsiasi documento, ha dichiarato a voce le proprie generalità ai poliziotti ed è stato accompagnato in Questura per addivenire alla sua compiuta identificazione. Gli accertamenti foto-dattiloscopici hanno consentito di conoscere le esatte generalità dell’uomo, che sono risultate diverse da quelle dichiarate in precedenza agli agenti.     Inoltre, con le vere generalità il 40enne è risultato destinatario di un provvedimento di sospensione della patente di guida, con scadenza nel 2023. L’uomo, cittadino italiano noto alle forze dell’ordine, è stato sanzionato per la violazione al Codice della Strada per la guida abusiva con patente sospesa e arrestato per aver dato un nome falso.  Il Tribunale di Ravenna ha convalidato l’arresto e disposto nei confronti del 40enne l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria in attesa del processo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dichiara un nome falso per coprire la guida con la patente ritirata: arrestato

RavennaToday è in caricamento