menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dieci centesimi di ogni scontrino della spesa donati ad Avis

La somma così raccolta, che ammonta a 600 euro, è stata consegnata nei giorni scorsi al sodalizio, che li impiegherà per le attività di sensibilizzazione e promozione della donazione di sangue

Un avvio all’insegna della solidarietà quello che hanno scelto i soci Conad di Pinarella. Nei primi due giorni dall’apertura del nuovo Superstore di viale Europa Unita sono stati devoluti infatti 10 centesimi su ogni scontrino emesso in cassa a sostegno delle attività della sezione di Cervia dell’Avis. La somma così raccolta, che ammonta a 600 euro, è stata consegnata nei giorni scorsi al sodalizio, che li impiegherà per le attività di sensibilizzazione e promozione della donazione di sangue.

"La carenza di sangue è un problema cronico, che con l’estate si intensifica – commenta il socio Conad Marco Mazzoni, gestore del punto vendita di Pinarella – Abbiamo pensato di poter dare anche noi un contributo a quanto l’Avis fa, caratterizzando la nuova apertura del superstore con un occhio alla nostra comunità e al bene comune. La nostra caratteristica è quella di essere imprenditori legati ai nostri territori e crediamo che la nostra responsabilità si debba dimostrare anche con il sostegno alle realtà che qui operano nell’interesse collettivo, come appunto Avis".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento