menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Difesa dalle alluvioni: tutti gli interventi previsti per la messa in sicurezza del territorio

Il Consorzio ha predisposto con determinazione progetti esecutivi e cantierabili per rispondere a specifiche esigenze di messa in sicurezza idraulica, idrogeologica e di distribuzione irrigua del comprensorio

Importanti finanziamenti pubblici, per oltre 16.000.000 euro, sono stati ottenuti dal Consorzio di Bonifica della Romagna. Di fronte a cambiamenti climatici che portano estremizzazioni degli eventi meteorici, minacciando sia la sicurezza dei cittadini nei periodi di forti piogge che la produttività agricola nei periodi siccitosi, il Consorzio ha predisposto con determinazione progetti esecutivi e cantierabili per rispondere a specifiche esigenze di messa in sicurezza idraulica, idrogeologica e di distribuzione irrigua del comprensorio. 

Nel comune di Ravenna, grazie alla Legge sulla subsidenza, la Regione ha destinato 2.575.000 euro per l’adeguamento idraulico del Bacino dello scolo Acquara Alta e relativi affluenti, e ulteriori 270.000 euro, che si aggiungono ai 710.000 euro finanziati dal Comune di Ravenna, destinati per il potenziamento del quinto Bacino Fosso Ghiaia mediante la costruzione di nuovo impianto idrovoro Gronde per la difesa degli abitati di Ponte Nuovo, Madonna dell’Albero, Classe e Fosso Ghiaia. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento