Diffondere la pratica dell'affido, arriva il libro "Mi dai una spinta?"

 E' stato presentato a Ravenna il libro ‘Mi dai una spinta?’ scritto da Stefano Damiani e Paolo Martini, con le illustrazioni di Andrea Rivola e stampato da Carta Bianca editore

 E' stato presentato a Ravenna il libro ‘Mi dai una spinta?’ scritto da Stefano Damiani e Paolo Martini, con le illustrazioni di Andrea Rivola e stampato da Carta Bianca editore, è un progetto dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna e dell’Associazione ‘Bambini dal Mondo’ in collaborazione con Fondazione Marcegaglia per diffondere la pratica dell'affido e stimolare curiosità verso questa forma di volontariato.
 
Protagonista della favola del libro è Maddalena, una bambina ‘speciale’ figlia di due supereroi, che spesso sono costretti ad andare in missione. Maddalena quindi resta sola, sulla sua altalena e incontra una serie di personaggi pronti ad aiutarla, a partire da Carla, l’assistente sociale.  
Quello dell’affido è un settore complesso. Trovare famiglie pronte ad aprire la loro casa e la loro quotidianità a un bambino e al suo vissuto, non è semplice. La Convenzione Internazionale dei Diritti dell’Infanzia riconosce a tutti i bambini il diritto ad avere una famiglia. È un diritto fondamentale perché consente a ogni piccolo individuo di avere una storia, offrendogli un perimetro di protezione contro la violazione dei suoi diritti. La famiglia, infatti, è il primo scudo protettivo di ogni bimbo.
 
Le forme di affido sono tante e diverse: si va dall'affido part time, per sostenere una fragilità della famiglia d'origine (per esempio una mamma sola che lavora su turni) a quello a tempo pieno per accudire un bambino in una fase di assenza dei genitori (malattia, carcere, etc.). Tra i relatori dell’iniziativa, Samuele Bosi (responsabile Area Minori ASP Ravenna)  e  Claudia Mosciatti (Coordinatrice del Centro per le Famiglie Ravenna) avevano appunto il compito di raccontare come i servizi sociali del territorio approcciano questo delicato argomento.
 
Nel libro il tema dell'affido familiare è stato trattato usando la struttura della favola: così si è cercato di spiegare in modo semplice e comprensibile ciò che accade quando un bambino si trova in uno stato di difficoltà temporaneo e viene affidato a un altro nucleo familiare.
 
In ogni pagina a un breve testo di Stefano Damiani e Paolo Martini (autori ed educatori della Cooperativa Zerocento), che scandisce la storia di Maddalena è accompagnata un’illustrazione di Andrea Rivola. «Per tradurre in immagini, colori e parole il mondo dell’affido familiare – scrivono Stefano, Paolo e Andrea nella postfazione – abbiamo cominciato a chiacchierare con chi questo mondo lo vive ogni giorno, senza pregiudizi. La nostra agenda si è riempita rapidamente di appuntamenti: assistenti sociali, educatrici, padri e madri affidatarie e affidanti, ragazzi e ragazze coinvolti a vario titolo nell’affido.
Abbiamo conosciuto un’umanità varia, non immune al dolore, da vizi o virtù, ma che non ha mai ceduto, neppure per vergogna, alla tentazione dell’ipocrisia.
Abbiamo riso e scherzato con ragazzi dalla vita complessa, ci siamo emozionati davanti alla scelta di una manciata di adulti di spendere un po’ di tempo per sostenere la crescita di famiglie in difficoltà, abbiamo condiviso le gioie e le amarezze di chi lavora nell’assistenza sociale. Dopodiché hanno preso forma i disegni, parole e colori della nostra storia, che nostra non è».
 
La pubblicazione del libro è stata possibile soprattutto grazie al sostegno di Fondazione Marcegaglia Onlus, che sin dalla sua costituzione si occupa del sostegno di donne e minori in difficoltà e proprio alla luce di questa partecipazione importante, la presentazione del libro a Ravenna è stata organizzata presso lo stabilimento Marcegaglia, alla presenza dei dipendenti interessati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sui binari: studente minorenne perde la vita

  • Primi due studenti positivi al Coronavirus in due scuole ravennati

  • Il coronavirus fa un'altra vittima. "Mascherina sulla bocca e testa sulle spalle"

  • Dramma sui binari: muore investito da un treno

  • Maxi festino nascosti in casa tra assembramenti e droga: 34 ragazzi nei guai

  • Travolto mentre attraversa in pieno centro: portato in ospedale in elicottero

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento