rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Cronaca Faenza

Raffica di furti nei musei: ritrovato il prezioso quadro rubato dalla Pinacoteca

Nelle ultime settimane si sono registrati diversi colpi nei musei della Regione, tra i quali quello nella Pinacoteca di Faenza. I Carabinieri sono riusciti a riportare a casa alcune preziose opere

Il dipinto raffigurante la Crocifissione scomparso a febbraio dalla Pinacoteca di Faenza torna al suo posto. Insieme alla piccola tavoletta di 35x28 centimetri del 13esimo secolo dal titolo "Crocifissione e discesa al Limbo", dal valore economico stimato tra i 200 e i 300mila euro, sono state recuperate anche un'opera trafugata dalla Pinacoteca di Bologna e una dal Museo civico San Domenico di Imola dal nucleo per la Tutela patrimonio culturale di Bologna dei Carabinieri. Un 50enne bolognese sarebbe finito sotto inchiesta per il presunto furto di tutte e tre le opere, che hanno un valore complessivo stimato di almeno 600.000 euro. Secondo gli agenti, le opere sarebbero state trovate nascoste in un armadio.

"Esprimo massima gratitudine all'Arma dei Carabinieri, in particolare al Nucleo Tutela Patrimonio Culturale e alla Compagnia di Faenza, per la grandissima professionalità ancora una volta dimostrata - commenta il sindaco faentino Giovanni Malpezzi - Ogni opera d'arte contribuisce a comporre il patrimonio identitario di una comunità. Il recupero della "Crocifissione e discesa al Limbo" sana perciò una ferita inflitta a tutta la città di Faenza. Insieme ai Carabinieri ringrazio la Procura di Bologna, tra cui il sostituto procuratore faentino Roberto Ceroni, che ha seguito in prima persona le indagini, e la Procura di Ravenna. E' stata un'operazione perfettamente coordinata che ha beneficiato certamente delle nuove tecnologie ma soprattutto dell'esperienza e delle capacità investigative dei singoli. A dimostrazione che lo Stato, nel suo insieme, può contare a vari livelli su grandi eccellenze".

dipinto-rubato-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raffica di furti nei musei: ritrovato il prezioso quadro rubato dalla Pinacoteca

RavennaToday è in caricamento