rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Faenza

Disperato, tenta il suicidio: salvato in extremis dalla Polizia Locale e da un ragazzo

Gli agenti della polizia locale sono intervenuti per fermare un uomo che tentava di suicidarsi

Nei giorni scorsi gli uomini della polizia locale dell'unione faentina sono intervenuti per fermare un cittadino faentino di 53 anni, che tentava di suicidarsi presso il ponte delle grazie. L'uomo è stato fermato inizialmente da un ragazzo extracomunitario che ha chiesto poi aiuto a una pattuglia della polizia municipale per fermarlo. Gli operatori dopo aver bloccato l'uomo assieme al giovane, impedendogli così di mettere in atto l'insano proposito, hanno poi, allertato il 118 e sono riusciti a convincerlo a farsi ricoverare volontariamente presso la Psichiatria dell'Ospedale Civile di Ravenna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Disperato, tenta il suicidio: salvato in extremis dalla Polizia Locale e da un ragazzo

RavennaToday è in caricamento