Cronaca

Uomo scomparso dalla spiaggia: i bagnanti lanciano l'allarme, ricerche in mare

L'ipotesi è che l'uomo possa essere entrato in acqua per fare un bagno e sia annegato

Trovato un cadavere in mare alla diga sud: si pensa sia l'uomo scomparso dalla spiaggia

Sono in corso le ricerche in mare di un uomo che potrebbe essersi immerso per un bagno rinfrescante ma che potrebbe non aver più fatto ritorno sulla spiaggia. A lanciare l'allarme, lunedì mattina, sono stati alcuni bagnanti giunti sulla spiaggia libera di viale Leonardo a Lido Adriano, che hanno notato come sulla sabbia fossero presenti un telo e gli effetti personali di qualcuno, pur senza notare la presenza di alcuno nè in spiaggia, nè in acqua.

Sul posto si è precipitata la Capitaneria di Porto che ha preso in affidamento gli effetti personali dello scomparso, un 56enne rumeno, dando il via alle ricerche in acqua. E' intervenuto anche l'elicottero della Guardia Costiera e i Vigili del fuoco di Bologna per le ricerche in mare. L'ipotesi è che l'uomo possa essere entrato in acqua per fare un bagno e sia annegato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uomo scomparso dalla spiaggia: i bagnanti lanciano l'allarme, ricerche in mare

RavennaToday è in caricamento