Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Tolti i sigilli all'ambulatorio veterinario di Mauro Guerra: disposto il dissequestro

Confermato, invece, il sequestro della stanza per la preparazione del miele e della propoli, nonchè del miele e della propoli prodotti

Novità sul caso di Mauro Guerra, il veterinario ravennate finito di recente al centro delle cronache in seguito al sequestro preventivo del suo ambulatorio a Sant'Antonio eseguito il 3 maggio scorso. Mercoledì, infatti, i giudici del Tribunale di Ravenna hanno accolto il riesame proposto dal veterinario, annullando così il decreto di sequestro preventivo emesso con decreto del Gip del Tribunale ravennate, limitatamente all'ambulatorio veterinario di Sant'Antonio e ai beni in esso contenuti. Confermato, invece, il sequestro della stanza per la preparazione del miele e della propoli, nonchè del miele e della propoli prodotti.

"Venerdì mattina a partire dalle ore 8 mi trovate in ambulatorio", ha commentato soddisfatto Guerra su Facebook, postando una foto in cui bacia la porta dello studio. Grande soddisfazione anche tra i suoi clienti riuniti nel gruppo Facebook 'Io sto con Mauro Guerra', che nel frattempo ha superato i 2300 iscritti, con tanto di petizione per riaprire l'ambulatorio veterinario.

mauro-guerra

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tolti i sigilli all'ambulatorio veterinario di Mauro Guerra: disposto il dissequestro

RavennaToday è in caricamento