menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Divario digitale: il Comune trova un accordo con l’Internet provider Spadhausen

"Per legge - spiega l'assessore con delega a Ravenna Digitale Massimo Cameliani - i Comuni non dispongono delle necessarie autorizzazioni ministeriali alla gestione delle reti di telecomunicazione"

Il Comune di Ravenna ha approvato un accordo con l’Internet provider Spadhausen di Mezzano, finalizzato al superamento del divario digitale attraverso lo sviluppo delle reti di connessione e dei servizi a banda larga e ict (information and communication technology). L’accordo, che ha una durata di tre anni ed è rinnovabile, prevede che il Comune conceda a Spadhausen la possibilità di installare proprie antenne in immobili sedi comunali, in particolare nella sede di viale Farini (Spadhausen opera attraverso collegamenti radio).

Spadhausen provvederà alla copertura, con tecnologia Hyperlan, di aree in digital divide concentrate soprattutto nel forese di volta in volta individuate e concordate con i referenti del Comune. La tecnologia Hyperlan ha il pregio di essere un modello di sviluppo sostenibile; le apparecchiature sono assolutamente non invasive e la loro installazione evita interventi deturpanti e ad elevato impatto ambientale. Inoltre non costituisce fattore di inquinamento né di minaccia per la salute.

L’accordo è già operativo. Al momento le località principali del comune di Ravenna nelle quali sono state attivate coperture sono Santerno, Ammonite, Mezzano, Torri, Savarna, Camerlona, Sant’Antonio, Sant’Alberto, Mandriole, Ravenna città, San Marco, San Pietro in Trento, Filetto, Madonna dell’Albero, Roncacleci, Osteria, Campiano, Casalborsetti, Porto Corsini, Marina Romea.

“Per legge – spiega l’assessore con delega a Ravenna Digitale Massimo Cameliani – i Comuni non dispongono delle necessarie autorizzazioni ministeriali alla gestione delle reti di telecomunicazione. Quindi, per superare il gap infrastrutturale esistente, abbiamo pensato di promuovere iniziative di sensibilizzazione e partenariato con imprese operanti nel settore delle telecomunicazioni. In Spadhausen abbiamo trovato un partner di fiducia che potrà realizzare un’infrastruttura di trasporto e diffusione della connettività in banda larga e attivare servizi Internet a cittadini e imprese”. Per chi volesse maggiori informazioni su costi e servizi di Spadhausen: 0544 2330899, info@spadhausen.com, www.spadhausen.com.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento