Sabato, 12 Giugno 2021
Cronaca

Docenti a rischio licenziamento: "A Ravenna sono almeno 60"

Marcello Faustino: "Esorto soprattutto i sindacati a intraprendere una linea durissima contro questa vergognosa situazione che rischia di buttare per strada almeno 60 famiglie ravennati"

"A Ravenna i docenti che rischiano il licenziamento sono almeno 60". A dichiararlo è Marcello Faustino del Popolo della Famiglia Ravenna. "Senza contare tutti quelli precari, questo è il drammatico dato che viene fuori alla luce della sentenza del Consiglio di Stato che nega loro l’ingresso nelle graduatorie a esaurimento (Gae) - prosegue Faustino - C’è stato un incontro tra i sindacati Versari (Direttore ufficio scolastico regionale), dopo il quale la Cgil Flc si dice sostanzialmente soddisfatta, perché rassicurata che nessuno verrà licenziato in tronco; ma bisognerà attendere la definizione dei giudizi allo stato non conclusi, in sostanza che i giudici giudichino i vari ricorsi, così da poter finalmente procedere con i licenziamenti. Così andrà a finire se si mantiene una linea così tenera con il Miur. Esorto soprattutto i sindacati a intraprendere una linea durissima contro questa vergognosa situazione che rischia di buttare per strada almeno 60 famiglie ravennati (600 in Emilia Romagna) e auspico che i politici intraprendano provvedimenti, muovendosi seriamente per chiudere al più presto questa vicenda grottesca".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Docenti a rischio licenziamento: "A Ravenna sono almeno 60"

RavennaToday è in caricamento